10 Giochi Che Sarebbero Ottime Serie TV

10 giochi per ottime serie TV

Da anni, Hollywood produce adattamenti di giochi per il cinema come se non ci fosse un domani. La maggior parte di essi non è riuscita a catturare l’immaginazione del pubblico. Molte delle difficoltà con queste trasposizioni sono state legate alla sfida di trasformare giochi con oltre 40 ore di gioco in un film di due ore.

Correlato: Dettagli aggiunti al remake di The Last of Us Parte 1

Recentemente, giochi come The Last of Us hanno seguito un percorso diverso, creando una serie televisiva basata sul materiale originale, ottenendo maggior successo. Ci sono molti altri giochi che potrebbero seguire questa strada con successo simile. Ecco alcuni videogiochi che sarebbero ottimi per una serie televisiva, aggiornati da Callum Murray.

10 Grand Theft Auto 5

Il panorama televisivo è pieno di drammi criminali, alcuni migliori di altri, ma è un genere popolare che attira il pubblico. Grand Theft Auto 5 è un gioco che ha offerto numerose dosi di azione esplosiva e trame brillanti.

Grand Theft Auto 5 spicca come l’episodio della serie più adatto a diventare una serie televisiva. Ha un pubblico già consolidato che sarebbe felice di passare dalla console al telecomando per vedere l’azione svolgersi con un grande cast e una grande produzione. È sorprendente che non sia ancora arrivato sullo schermo televisivo.

9 Mafia Trilogy

Dal momento in cui The Sopranos ha fatto il suo debutto sugli schermi nel lontano 1999, il pubblico televisivo è rimasto ossessionato dal genere dei gangster. Quando la serie è finita, i fan hanno visto una serie di drammi legati alla mafia arrivare sugli schermi, in particolare Boardwalk Empire, che ha raccontato i primi giorni della mafia. La Mafia Trilogy racconta tutto, dall’epoca d’oro della mafia al suo declino.

La possibilità di creare una serie televisiva di grande budget basata sulla popolare Mafia Trilogy è sufficiente a far venire l’acquolina in bocca a qualsiasi fan del franchise della mafia. Potrebbe essere il massimo del dramma sulla mafia. Menzionare i personaggi del gioco. Molte serie televisive si concentrano sull’universo, quindi potrebbero lanciare contemporaneamente tre serie televisive, ognuna basata su un gioco della serie e su una diversa linea temporale nella storia della mafia.

8 Red Dead Redemption 1 & 2

Il genere western ha avuto alcuni successi in televisione, ma è principalmente sul grande schermo che i fan hanno visto questo tipo di contenuto. Tuttavia, Deadwood è un classico e Westworld ha offerto un tipo di western diverso, unendo la fantascienza.

Correlato: Consigli per l’immersione in RDR2

Ci sono molte opzioni per un adattamento televisivo di Red Dead Redemption 1+2. Non solo ci sono due giochi da cui trarre contenuti, ma i giocatori hanno anche molte trame e angolazioni diverse da esplorare. Entrare nei dettagli di queste angolazioni.

7 Batman: Arkham Asylum/City

Se adattassero Batman: Arkham Asylum e Arkham City in una serie, non sarebbe la prima volta che il crociato incappucciato appare sugli schermi televisivi. Ma sarebbe la prima volta che appare in questa iterazione del personaggio.

Asylum vede il Joker cercare di prendere il controllo di Arkham City e intrappolare Batman all’interno. Finora, nulla di simile a quanto i fan hanno visto nei film o nelle serie televisive. Arkham City vede Batman effettivamente incarcerato, e deve usare le sue abilità investigative per svelare un complotto orchestrato da Hugo Strange, il direttore del carcere.

6 The Quarry

David Arquette ha bisogno di una nuova serie dopo che hanno scelto senza pietà di uccidere il suo personaggio, Dewey Riley, in Scream (2022). Quale modo migliore per riportarlo sullo schermo se non con una serie limitata di The Quarry, in cui ha recitato grazie alla motion capture. Ciò significa che il cast è già stato scelto per una potenziale serie, senza bisogno di ricasting per gli eccellenti attori utilizzati nel gioco.

Il gioco ruota tutto intorno alle scelte, quindi potrebbero potenzialmente optare per contenuti che permettano agli spettatori di scegliere il proprio finale, come Netflix ha fatto con Black Mirror: Bandersnatch. Oppure potrebbero semplicemente scegliere le migliori opzioni del gioco e adattarle di conseguenza. In ogni caso, è un gioco che si adatterebbe perfettamente agli schermi televisivi.

5 Dead By Daylight

L’horror è molto popolare al momento, e quale modo migliore per riunire tutti i suoi iconici cattivi se non in una versione televisiva di Dead by Daylight. Sarebbe il massimo per i fan del gioco e attirerebbe molti fan dei film da cui il gioco prende spunto.

Immaginatevi Ghostface e Michael Myers che inseguono le loro prede sugli schermi televisivi. I fan dell’horror impazzirebbero per questo. Un potenziale ostacolo per la realizzazione di questa serie potrebbe essere l’ipotizzata trasposizione cinematografica di Dead by Daylight da parte di Blumhouse. Detto ciò, se una versione cinematografica avesse successo, uno spin-off televisivo potrebbe essere dietro l’angolo.

4 L.A. Noire

I thriller criminali oscuri e violenti si trovano molto a loro agio in televisione in questi giorni. È solo questione di tempo prima che i produttori comincino a esplorare i contenuti dei giochi per scoprire questa gemma nascosta. LA Noire segue le vicende di Cole Phelps, un agente impegnato in una disperata ricerca della verità nella Los Angeles degli anni ’40.

Collegato: L.A. Noire: Casi della vita reale che hanno ispirato il gioco

È uno dei titoli meno conosciuti di Rockstar Games e ha avuto un processo di sviluppo difficile, motivo per cui non è stato realizzato un sequel. Ma il Noir è molto popolare in televisione al momento, con Bosch che si sta facendo un nome come il miglior e più longevo spettacolo di Amazon. Forse dovrebbero far sbarcare Cole Phelps sulla piattaforma di streaming per risolvere alcuni casi.

3 Until Dawn

Supermassive Games ha pubblicato Until Dawn nel 2015. Questo è stato sette anni prima che la stessa compagnia rilasciasse il loro popolare gioco, The Quarry.

Il gioco presenta anche la motion capture di attori famosi come Hayden Panettiere e Rami Malek. È un gioco molto incentrato sulla storia e sarebbe molto semplice adattarlo in una serie televisiva. Panettiere è tornata di recente nel franchise di Scream nel ruolo di Kirby Reed e al momento sembra essere sulla cresta dell’onda. Un ritorno in una serie del gioco cult potrebbe attirare il pubblico della serie Scream, che aveva una vibrazione molto simile.

2 A Way Out

Adattare questo gioco potrebbe avvicinarsi troppo nella sua tematica a Prison Break. Segue due uomini che cercano di evadere dal carcere, ma ci sono abbastanza differenze da farlo funzionare come una serie televisiva.

Attrarrebbe il pubblico che ha seguito Prison Break, oltre ai fan del gioco. È improbabile che duri per 5 stagioni o più, ma le serie limitate sono molto alla moda al momento e questa si adatterebbe perfettamente a quel modello.

1 Final Fantasy

Final Fantasy è stato oggetto di un adattamento cinematografico che non ha funzionato. Invece di provare a riavviarlo come una serie di film, funzionerebbe meglio come una serie televisiva di lunga durata.

Lavorando sulla premessa che ogni stagione si basa su ogni gioco della serie, questo darebbe ai personaggi il tempo di crescere e alle trame la possibilità di svelarsi a un ritmo più gestibile. Questa serie di giochi è una delle più grandi in circolazione e i fan sicuramente investirebbero in una serie, ma solo se fosse fedele al materiale di origine.

Ulteriori informazioni: I boss più difficili di Final Fantasy 16