Il classico arcade di Atari Lunar Lander viene reinventato con una narrazione profonda per il 2024

Atari's classic arcade game Lunar Lander gets a deep narrative makeover for 2024.

Il classico arcade del 1979 di Atari, Lunar Lander, sta per essere rivisitato da Dreams Uncorporated, lo studio dietro l’impressionante Cris Tales dello scorso anno, per essere rilasciato all’inizio del 2024.

Il Lunar Lander originale (forse l’ingresso più famoso di un sottogenere che risale addirittura al 1969) era squisito nella sua affascinante semplicità, richiedendo ai giocatori di fare nient’altro che parcheggiare con cura il loro modulo di allunaggio lunare in un punto fisso sul terreno accidentato della Luna – manipolando i propulsori dell’astronave e controllandone l’orientamento.

La rivisitazione di Dream Uncorporated, che sarà conosciuta come Lunar Lander: Beyond, sta cercando di fare qualcosa di un po’ diverso, prendendo la premessa dell’allunaggio sulla Luna dell’originale arcade e infondendola con una “ricca storia di fondo” e una “profonda narrazione”. Nel comunicato dello studio si parla anche di “simulazione” e “meccaniche di volo di precisione con la gravità”.

Trailer di annuncio di Lunar Lander: Beyond. Guarda su YouTube

“Come un nuovo capitano della Pegasus Corporation, devi guidare un equipaggio vivace di esploratori intrepidi, consulenti eclettici e lander all’avanguardia attraverso una serie di missioni impegnative”, spiega Atari nel suo annuncio dell'”adattamento moderno” di Dream Uncorporated.

“Preparati mentre solchi il cosmo, consegnando carichi cruciali, estraendo risorse preziose e conducendo audaci operazioni di soccorso in un tessuto celeste di lune enigmatiche e pianeti affascinanti”, continua l’editore. Tuttavia, c’è pericolo in agguato in mezzo a tutto questo spazio, con l’improvvisa comparsa di misteriosi portali che minacciano di mandare i giocatori in “collisione con verità sinistre che si celano invisibili dietro l’universo”.

Lunar Lander: Beyond segue una serie di uscite sorprendentemente forti da parte di Atari negli ultimi tempi, tra cui l’eccellente rivisitazione del gioco arcade prototipo Arra Akkh di Jeff Minter e la meravigliosa celebrazione del cinquantesimo anniversario di Atari. È previsto il lancio per Switch, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC nella “prima metà” dell’anno prossimo.