Baldur’s Gate 3 sta ponendo l’asticella alta per Dragon Age Dreadwolf e Mass Effect 4

Baldur's Gate 3 sets the bar high for Dragon Age Dreadwolf and Mass Effect 4

Anche se i membri del team di Larian Studios hanno espresso che il titolo non è inteso per “alzare l’asticella” e porre altri giochi di ruolo a standard irrealistici, è difficile discutere che Baldur’s Gate 3 sia uno dei giochi di ruolo più importanti degli ultimi tempi. Non solo i primi due giochi della serie sono considerati due dei migliori CRPG mai realizzati, il team dietro Baldur’s Gate 3 ha già dimostrato la propria capacità attraverso il lavoro sulla fantastica serie Divinity: Original Sin. Con il ciclo di sviluppo del titolo, durato 6 anni, che sta per concludersi e l’uscita imminente, sarà interessante vedere come la ricezione di Baldur’s Gate 3 influenzerà i prossimi giochi di BioWare.

Come custode originale della proprietà intellettuale di Baldur’s Gate e sviluppatore dei primi due giochi della serie, BioWare è senza dubbio uno dei più importanti sviluppatori di giochi di ruolo occidentali. Infatti, è stato il lavoro dello studio su Baldur’s Gate che gli ha fatto ottenere la licenza di Star Wars e l’opportunità di creare uno dei migliori RPG mai realizzati – Star Wars: Knights of the Old Republic. BioWare ha poi creato incredibili franchise con Mass Effect e Dragon Age, e il passaggio del testimone di Baldur’s Gate a Larian pone ora la palla nel campo di BioWare per i prossimi giochi di entrambe le serie.

COLLEGATO: Baldur’s Gate 3: Come si differenzia la versione PS5 da quella PC

Baldur’s Gate 3 cerca di ripristinare vecchie caratteristiche del genere

In tutti i modi in cui molti giochi di ruolo occidentali fanno progredire il genere, l’approccio di Larian a Baldur’s Gate 3 è rinfrescante per come guarda al passato in termini di meccaniche e narrazione. In vista dell’uscita del gioco, si è discusso molto sulla durata del gioco e la quantità di scene tagliate, riaccendendo un dibattito su queste caratteristiche che era stato a lungo sopito mentre il genere diventava sempre più modernizzato. Nel suo tentativo di mantenere tutta la sfumatura e il dettaglio minuzioso presenti nelle migliori campagne di Dungeons and Dragons, Baldur’s Gate 3 sembra offrire ai giocatori una delle esperienze di gioco di ruolo più pure degli ultimi anni.

Questo non dovrebbe sorprendere chiunque sia familiare con il lavoro precedente di Larian, poiché lo studio ha già un altro incredibile franchise nel suo curriculum con Divinity: Original Sin. Personalizzazione del personaggio, creazione del personaggio, importanza delle scelte e molteplici esiti per ogni situazione sono tutti elementi importanti dei giochi Divinity che Larian ora è in grado di implementare e migliorare grazie alla licenza di Dungeons and Dragons e all’utilizzo delle regole fondamentali del celebre gioco di ruolo cartaceo.

Come Baldur’s Gate 3 potrebbe influenzare Dragon Age: Dreadwolf e Mass Effect 4

L’approccio unico di Baldur’s Gate 3 nel essere un RPG in stile “classico” realizzato con un motore moderno potrebbe influenzare i prossimi giochi di BioWare a abbracciare le proprie radici anziché abbandonare la tradizione dei giochi di ruolo per la comodità e l’accessibilità moderne. Mentre il franchise di Dragon Age ha sempre riflettuto sul passato di BioWare come sviluppatore e sul suo iconico lavoro sui giochi di Baldur’s Gate, la serie di Mass Effect è un’entità completamente diversa. Ogni gioco nel celebre RPG spaziale di BioWare si è gradualmente spostato sempre più verso il lato “azione” di un ARPG.

Dragon Age: Dreadwolf dovrebbe essere in una fase in cui BioWare rivelerà presto ulteriori informazioni, il che significa che l’impatto dell’uscita e della ricezione di Baldur’s Gate 3 sarebbe minimo, al massimo. Mass Effect 4, d’altra parte, ha probabilmente il peso del franchise sulle sue spalle ed è ancora probabilmente nelle prime fasi di sviluppo. Con BioWare che è uno dei più talentuosi sviluppatori di RPG occidentali e ha un’incredibile libreria di titoli al suo attivo, la sicurezza di Baldur’s Gate 3 come RPG potrebbe indurre Mass Effect 4 a fare altrettanto.

Baldur’s Gate 3 sarà disponibile il 3 agosto per PC e il 6 settembre per PS5. Una versione per Xbox Series X/S è in fase di sviluppo.

ALTRO: Perché dovresti giocare con un Monaco in Baldur’s Gate 3