Baldur’s Gate 3 Le migliori armi da mischia, classificate

Baldur's Gate 3 The best ranked melee weapons

Baldur’s Gate 3 è un promettente gioco di ruolo che combina la natura esplorativa di Dungeons and Dragons con combattimenti strategici a turni che i fan di Divinity: Original Sin adoreranno. Come gioco con una varietà di PNG ben pensati e brillanti opzioni di dialogo, è facile per i giocatori dimenticare di migliorare il proprio personaggio.

RELATED: Baldur’s Gate 3: Imprese sottovalutate che i giocatori dovrebbero ottenere

Questo mondo fantasy offre una varietà di classi che i giocatori possono provare, con le proprie armi specifiche in cui specializzarsi. Nuove armi possono essere trovate durante l’esplorazione, il che può rendere molto più facile il tempo trascorso contro i nemici. Tuttavia, con così tante scelte interessanti di armi, come spade e asce, è difficile decidere quale sia veramente il migliore da equipaggiare.

Aggiornato il 18 luglio 2023, da Megan Smith: La versione completa di Baldur’s Gate 3 si avvicina sempre di più, poiché i giocatori su PC potranno finalmente vivere tutto ciò che il gioco ha in serbo dopo l’Atto 1 dal 3 agosto. Fino ad allora, molti di coloro che hanno già acquistato il gioco possono comunque godere dell’accesso anticipato a questo incredibile RPG che riserva ancora molto da scoprire durante le loro avventure. In Baldur’s Gate 3, le armi sono estremamente importanti, e dal momento che questo articolo è stato pubblicato originariamente, sono state scoperte molte più armi da mischia che i giocatori probabilmente vorranno usare durante l’esplorazione del primo atto. Anche se nessuna di queste può essere considerata un oggetto leggendario di Baldur’s Gate 3, i giocatori vorranno comunque ricordare le loro posizioni quando il gioco completo verrà finalmente rilasciato ad agosto.

15 La guida del Guardiano – Lancia

Uno dei maggiori punti di forza della classe del Paladino è la sua versatilità, e quindi equipaggiarli con un’arma che corrisponda a questo stile di gioco è il modo migliore per sfruttare al massimo questa classe in Baldur’s Gate 3. Le lance sono un’ottima opzione per questo, poiché i giocatori possono impugnarle con una o due mani, e quindi questa potente arma può essere equipaggiata accanto a uno scudo o da sola.

Inoltre, la Guida del Guardiano non è una semplice lancia, poiché questa arma favorisce coloro che amano avvicinarsi al combattimento, come molti Paladini. Oltre al suo danno decente, questa lancia – che può essere trovata nella Cripta Umida – possiede anche la capacità Promessa della Morte, il che significa che se l’attacco fallisce, il prossimo tiro d’attacco avrà il vantaggio.

14 Trappola della Natura – Asta

Anche se questa asta non infligge molto danno, poiché colpisce i nemici per un modesto valore di 1d8, i suoi principali punti di forza derivano dalle sue abilità con l’arma. I personaggi esperti nell’uso di armi da mischia a due mani avranno la possibilità di lanciare Trappola Volante quando colpiscono con successo un nemico.

La Trappola Volante intrappolerà un nemico sul posto fino a quando non si romperà o se non è una pianta o una bestia. Ciò fermerà il nemico dall’attaccare gli alleati se si trovano a distanza, e quindi dovranno cercare di liberarsi prima di poter muoversi di nuovo.

13 Falce di BOOOAL – Falce

Anche se questo normale attrezzo agricolo può sembrare piuttosto insignificante, la falce di Boooal, scritta con affetto tutta in maiuscolo in Baldur’s Gate 3, è un’arma che potrebbe interessare a alcuni giocatori. Molti dei suoi attributi sono incredibilmente mediocri; tuttavia, viene fornito anche il bonus Benedizione di Boooal, che conferisce al giocatore un vantaggio quando attacca bersagli che sanguinano.

Anche se i giocatori hanno la possibilità di sconfiggere Boooal – che è un piccolo e orribile Redcap – possono effettivamente trovare la Falce di Boooal sconfiggendo Pooldripp il Zelante, che si trova nella Caverna Putrefatta nell’Oscurità Sotterranea.

12 Bastone della Benedizione Arcana – Asta

Con un danno simile a quello della Trappola della Natura, anche questo bastone si basa sulle sue abilità con l’arma. Come suggerisce il nome, il bastone dona all’utente la Benedizione di Mystra, che garantisce un ulteriore 1d4 ai tiri salva e ai tiri d’attacco, nonché 2d4 ai tiri d’attacco magici.

Il lato più emozionante di questo bastone è l’avventura che un giocatore deve affrontare per ottenerlo. Dopo aver sconfitto il boss in cima alla Torre Arcana, il giocatore deve equipaggiare un anello, che rivelerà un ascensore che richiede un fiore sussur per funzionare. Una volta raggiunta finalmente la cima, il giocatore troverà il bastone.

11 Pugnale Sussurante – Pugnale

I pugnali non sono un’arma molto comune in Baldur’s Gate 3, ma come il miglior pugnale per infliggere danni nel gioco, il Pugnale Sussurante merita una menzione. Potrebbe infliggere solo 1d4 di danni da perforazione più uno grazie all’incantamento dell’arma, ma la sua abilità speciale silenzia i nemici, cosa che i giocatori dovrebbero tenere in considerazione.

COLLEGATO: Baldur’s Gate 3: I più grandi errori che i giocatori commettono nella creazione di un personaggio personalizzato

Simile allo spell Silenzio, un nemico colpito da questa arma sarà impossibilitato a lanciare incantesimi con un elemento verbale, rendendola un’ottima arma da utilizzare contro maghi o stregoni.

10 Esploratore Profondo – Piccone da Guerra

Come piccone da guerra, questa arma ha già un punto brutale; modellato come una falce dolorosa, l’Esploratore Profondo infligge 1d8 di danni da perforazione. Le competenze in questa arma possono aumentare la brutalità dei colpi del giocatore, poiché rendono i nemici deboli e debilitati.

A differenza degli altri picconi da guerra, questa arma ancestrale ha una skill chiamata Scavare in Profondità che ha il potere di infliggere lo status Shattered con un colpo. Questo effetto significa che quando il nemico viene colpito nuovamente, il giocatore può causare un ulteriore 1d4 di danni da perforazione.

9 Spadone Sussurante – Spadone

Come il pugnale sussurrante, lo Spadone Sussurante fa tutto ciò che fa il pugnale, ma meglio, in quanto può colpire un nemico con 2d6 di danni taglienti con un ulteriore più uno grazie all’incantamento dell’arma. A patto che l’utente sia competente in armi marziali.

Ancora una volta, l’abilità speciale di questa lama può silenziare un nemico, il che significa che non sarà in grado di lanciare incantesimi con elementi verbali. Questa è sicuramente un’arma da sfoderare quando si affrontano principalmente incantatori.

8 Ascia Gigante Insanguinata – Ascia Gigante

L’Ascia Gigante Insanguinata è un’ottima aggiunta alla lista di armi di qualsiasi barbaro. Il suo nome infonde paura e i gloriosi 1d12 di danni sono sicuri di lasciare il nemico in dolore, ma non è tutto ciò per cui questa semplice ascia è adatta.

COLLEGATO: Baldur’s Gate 3: Combinazioni di personaggi da provare per esperienze di gioco uniche

Se il possessore ha meno della metà della salute, attaccare i nemici permetterà al giocatore di colpire un nemico per un ulteriore 1d4 di danni taglienti, aumentando il caos generale che il possessore può infliggere. Essendo una classe che è probabile che subisca i colpi, questa arma richiama loro.

7 Paleoak – Bastone da Combattimento

Paleoak è un altro bastone da combattimento che potrebbe sembrare normale all’inizio, ma in realtà ha due abilità incredibili che un druido potrebbe essere tentato di utilizzare. La prima è Viti del Guardiano della Fede, che rende il terreno difficile da attraversare e potenzialmente intrappola i nemici; la seconda è Passo del Guardiano della Fede, che fa sì che il giocatore non sia più influenzato dagli effetti di intrappolamento dei druidi.

A differenza delle altre armi menzionate, Paleoak può essere ottenuto solo da un giocatore che ha creato un druido; questo perché il giocatore deve essere in grado di diventare Guardiano della Fede, in modo da poter aiutare Kagha. Mentre i giocatori potrebbero già avere preso una cattiva impressione di Kagha quando l’hanno incontrata per la prima volta, devono indagare su questo druido, convincerla e poi risparmiarle la vita per ottenere il Paleoak.

6 Spada della Giustizia – Spadone

I giocatori possono ottenere questa spada aiutando o uccidendo il paladino Anders. Lui e il suo gruppo sono devoti credenti del dio Tyr e anche la sua arma corrisponde a questa credenza. Tyr, sfortunatamente, non attacca ma protegge, ed è esattamente ciò che fa questa spada.

Equipaggiando la Spada della Giustizia, un giocatore può lanciare la protezione di Tyr. Questo aumenta la classe di armatura del personaggio di due, simile all’incantesimo Scudo di Fede. Oltre alla protezione che offre, la spada stessa è comunque una grande scelta per qualsiasi combattente in prima linea, in quanto infligge 2d6+1 di danni taglienti.

5 Martello della Intransigenza – Martello da Guerra

I barbari sicuramente troveranno piacere nell’utilizzare il Martello della Intransigenza; non solo infligge d10 di danni quando tenuto con entrambe le mani, ma ha anche un grande effetto. Se un giocatore uccide un nemico o riesce a colpire in modo critico usando il martello, ha la possibilità di far cadere a terra le creature vicine con una Scarica d’Impulso.

L’unico problema di questo Martello da Guerra è che viene ottenuto molto tardi nel primo atto. Questo rende l’arma essenzialmente inutile durante la versione di accesso anticipato di Baldur’s Gate 3, con molte altre armi che guadagnano molto più utilizzo. I giocatori potranno mettere alla prova questo martello ulteriormente una volta che il gioco verrà rilasciato completamente.

4 Dolore – Alabarda

Anche se un’alabarda è simile a una spada a doppio taglio, il suo potere comporta delle conseguenze. L’attacco base di Dolore è un decente 1d10+1 di danni taglienti che sicuramente toglieranno il fiato a qualsiasi nemico colpito. Dolore ha anche la capacità di infliggere una ferita intrappolante, il che significa che ogni nemico colpito ha la possibilità di rimanere bloccato sul posto.

RELATED: Baldur’s Gate 3: Classe Druido – Ciò che devi sapere

Tuttavia, qui iniziano i problemi; l’utilizzatore di Dolore si sente in colpa dopo ogni colpo, subendo un punto di danni psichici. In battaglie più piccole, questo potrebbe non essere un problema; tuttavia, più a lungo dura la lotta, più evidenti diventeranno questi danni.

3 Distruttore di Fede – Martello da Guerra

Similmente a Dungeons and Dragons, i Martelli da Guerra sono armi versatili che possono essere usate sia a una mano che a due mani. Questo cambia la quantità di danni che possono infliggere tra 1d8 e 1d10. Come arma incantata, i giocatori possono aggiungere un ulteriore punto di danni contundenti, ma non è tutto; il Distruttore di Fede ha il potere di trasformare occasionalmente l’attacco base in un attacco di potenza assoluta.

Questo può essere incredibilmente potente in quanto infliggerà ulteriori 1d6 di danni e ha il potere di respingere un nemico di diciassette piedi indietro. Nella patch 9, i giocatori potrebbero voler utilizzare la loro fede come Paladino per infrangere la fede degli altri, iniziando il percorso del Paladino con un martello da guerra. Pertanto, i giocatori sono probabili a continuare a seguire questi passi, e il Distruttore di Fede è un ottimo modo per continuare.

2 Visione dell’Assoluto – Lancia

Pur funzionando ancora come una semplice lancia che può essere impugnata dalla maggior parte delle classi grazie alla sua versatilità, ciò che distingue questa lancia dalle altre è la sua abilità Notte Assoluta. Quando si attacca con questa arma, il giocatore ha la possibilità di accecare il nemico mentre infligge casualmente maggiori danni ai nemici che hanno più paia di occhi.

Di tutte le armi in Baldur’s Gate 3, la Visione dell’Assoluto è una delle più difficili da ottenere, in quanto i giocatori dovranno trovare prima le parti separate della lancia. Una volta localizzate entrambe le parti della lancia, il giocatore potrà poi combinarle nel proprio inventario per ottenere finalmente la Visione dell’Assoluto.

1 Spadino del Primo Sangue – Spadino

Molti si concentrano sulle lame che possono finire le battaglie, ma cosa dire di quelle che le iniziano? Lo Spadino del Primo Sangue infligge un ulteriore danno perforante di 1d8 quando il nemico colpito non ha ancora perso punti ferita.

Questo, aggiunto al danno originale da 1d6 di taglio, di solito significa che un giocatore può abbattere una grande parte della salute di un nemico prima che la battaglia sia nemmeno iniziata correttamente. Un altro grande vantaggio di questa arma è la sua versatilità, che la rende un’arma che la maggior parte delle classi può impugnare per utilizzare la propria abilità con le armi.

Baldur’s Gate 3 è attualmente in Early Access su PC e macOS. È previsto il rilascio il 3 agosto 2023 per PC e il 6 settembre per PS5.

MAGGIORI INFORMAZIONI: Action RPG da giocare se ti è piaciuto Baldur’s Gate