Blizzard conferma che il tasso di caduta abissale, aberrante delle ceneri è un bug.

Blizzard conferma bug nel tasso di caduta delle ceneri.

Dopo l’ultimo grande aggiornamento di Diablo IV che ha aumentato la difficoltà di Helltide, inclusa l’aumento del costo per aprire i Mystery Chests, i giocatori hanno anche notato una diminuzione significativa delle Aberrant Cinders che cadono. In risposta a un tweet, il GM di Diablo Rod Fergusson ha confermato che il tasso di caduta inferiore è un bug che verrà risolto nel prossimo hotfix.

Alcune modifiche apportate nel primo grande aggiornamento di Diablo IV erano volte ad aumentare la difficoltà di Helltides, facendo sì che i mostri fossero 3 livelli più alti rispetto al giocatore anziché 2, e aumentando il costo di apertura dei Tortured Gift of Mysteries chests da 175 Aberrant Cinders a 250. Blizzard ha anche corretto una potenziale falla in cui i nemici resuscitati dagli Sciamani facevano cadere in modo infinito le Aberrant Cinders, anche se ha aggiunto la possibilità che tutti gli oggetti interattivi facciano cadere casualmente le Cinders.

Tuttavia, molti giocatori hanno notato che le Aberrant Cinders non erano così abbondanti come prima dell’aggiornamento, con l’aumento dei costi dei forzieri che rendeva ancora più difficile ottenere il bottino. In risposta su Twitter, il GM di Diablo ha confermato che ciò è stato causato da un bug che verrà risolto al più presto.

Il cambio del tasso di caduta delle Cinders è un bug che verrà risolto nel nostro primo hotfix.

— Rod Fergusson (@RodFergusson) 18 luglio 2023

A parte i bug, molte delle modifiche apportate nel patch 1.1.0 non sono state molto apprezzate dai giocatori, al punto che Blizzard ha programmato una Campfire Chat venerdì per affrontare l’aggiornamento e la risposta della comunità ad esso.