Naruto Chi aveva il miglior controllo del chakra nella serie?

Chi aveva il miglior controllo del chakra in Naruto?

In Naruto, praticamente tutte le arti shinobi richiedono l’uso del chakra – una combinazione di energia fisica e spirituale che è la base di tutte le ninjutsu, genjutsu e persino alcune tecniche di taijutsu. Pertanto, l’arte di raccogliere e modellare il chakra è una cosa in cui ogni shinobi viene addestrato fin dalla giovane età, in modo tale da diventare esperti in questo processo e essere in grado di eseguire jutsu più complessi e di ampia portata man mano che crescono in forza e statura. Accumulare e canalizzare il chakra non è un compito facile e diventa ancora più difficile a seconda della scala e dell’ingegnosità del jutsu in questione, e come tale, la capacità di controllare ed infondere efficacemente il chakra è vitale per tutti i shinobi in Naruto.

Le riserve di chakra sono governate da fattori come la genetica, con qualche possibilità di miglioramento con anni di pratica. L’unica eccezione avviene sotto forma di certi individui unici che ereditano la volontà e il potenziale dei loro antenati attraverso la reincarnazione e possiedono la capacità di espandere notevolmente le loro riserve di chakra in un intervallo di tempo estremamente breve. Alcuni dei più forti shinobi nella storia come Hashirama Senju, Madara Uchiha, così come Naruto Uzumaki e Sasuke Uchiha erano loro stessi reincarnati e, come tali, avevano una capacità incredibile di usare e modellare il chakra. Anche con questo potenziale latente, tali individui devono comunque affinare il controllo del loro chakra per raggiungere i vertici del potere nel mondo shinobi. Da certi punti di vista, i ninja più potenti nella storia hanno anche un controllo del chakra inumano, il che dimostra quanto sia importante questa abilità.

COLLEGATO: Naruto: Chi Era l’Utilizzatore di Sage Mode più Abile?

Cosa è il Controllo del Chakra?

Fondamentalmente, il controllo del chakra è l’abilità richiesta per infondere jutsu con la quantità esatta di energia necessaria in ogni momento. Se viene utilizzato troppo chakra, la resistenza dell’utente verrà esaurita attraverso lo spreco di chakra in eccesso. Pertanto, l’accuratezza con cui uno shinobi può canalizzare il suo chakra nelle ninjutsu è fondamentale per conservare energia durante battaglie lunghe. Un controllo e una conservazione sufficienti consentono a un ninja di massimizzare la quantità di jutsu che può eseguire con le sue riserve di chakra.

Per coloro che hanno riserve di chakra medio-basse, questa è un’abilità eccezionalmente importante poiché si esauriranno rapidamente se non riescono a controllarlo correttamente. D’altra parte, coloro che hanno riserve di chakra elevate saranno in grado di utilizzare la loro energia in modo più efficiente, aumentando ulteriormente la loro resistenza e longevità in battaglia. Il controllo del chakra è ancora più importante quando si eseguono jutsu che suddividono le riserve di un utente come la Tecnica del Clone d’Ombra Multipla o richiedono grandi quantità di chakra per essere eseguiti, poiché c’è sempre il rischio che il jutsu consumi l’intero chakra di uno shinobi e lo uccida. Al contrario, infondere troppo poco chakra comporterà un non corretto svolgimento di una tecnica, il che porta anche a problemi in battaglia.

Gli shinobi sono generalmente in grado di modellare meglio il chakra quando sono rilassati e concentrati, poiché il chakra è anche legato all’energia spirituale. Ci sono diverse modalità per migliorare il controllo del chakra come l’Esperimento di Concentrazione Foglia, l’Arrampicata sugli Alberi o l’Attraversamento della Superficie dell’Acqua, che sono specificamente progettati per aiutare gli shinobi a perfezionare il loro controllo del chakra. Un ottimo modo per accumulare chakra nel corpo è farlo girare in una spirale stretta. Un buon controllo del chakra è anche necessario per applicare la trasformazione di forma o di natura – o entrambe contemporaneamente – alle ninjutsu, formando la base di quasi ogni tecnica che rientra in questa categoria.

Coloro che eccellono nel controllo del chakra spesso entrano nel campo del ninjutsu medico o si specializzano nel genjutsu, a causa della natura intricata e sensibile delle abilità che devono maneggiare. Inoltre, quando eseguono jutsu, gli shinobi generalmente concentrano il loro chakra mediante sigilli manuali, che sono il modo più semplice per infondere chakra e rilasciare con successo le tecniche ninjutsu. Alcuni shinobi con un controllo del chakra straordinario possono eseguire ninjutsu senza alcun sigillo manuale, poiché capiscono come modellare il chakra a un livello fondamentale.

Shinobi con un Controllo del Chakra Incredibile

Oltre alle ninjutsu, alcuni shinobi possono anche utilizzare il chakra per potenziare i loro parametri fisici, come nel caso di Shisui Uchiha, che era un maestro della Tecnica del Lampo Corporeo e poteva persino creare immagini residue con la sua immensa velocità. Un controllo efficace del chakra è anche necessario per i ninja di tipo sensore che possono rilevare la presenza di shinobi vicini per identificarli o determinare la loro forza relativa in base alle loro riserve di chakra. Infine, pugni infusi di chakra come quelli utilizzati da Tsunade e Sakura Haruno possono conferire all’utente una forza sovrumana capace di frantumare il terreno o dividere massi enormi con un solo colpo.

In tutto Naruto, ci sono diversi shinobi che mostrano un controllo eccezionale del chakra che supera di gran lunga ciò di cui è capace un ninja medio. Per cominciare, Kakashi Hatake, nonostante le sue riserve di chakra relativamente medie, è stato in grado di svolgere un ruolo importante nella Quarta Guerra Shinobi. Era in grado di eseguire un vasto arsenale di tecniche, comprese tecniche estremamente impegnative come il Chidori o il Kamui, una tecnica del Mangekyo Sharingan, più volte al giorno grazie al raffinato controllo del suo chakra. Minato Namikaze era un altro shinobi con un controllo incredibile del chakra, in quanto era in grado di padroneggiare complesse tecniche di sigillatura, la Modalità Saggio e entrare nella Modalità Chakra delle Nove Code, quest’ultima senza quasi alcun addestramento.

Prodigi come Neji Hyuga erano anche rinomati per il loro controllo del chakra e la padronanza del Pugno Gentile, lo stile di combattimento caratteristico degli Hyuga. Orochimaru era un altro shinobi con un controllo eccezionale del chakra, in quanto imparò a utilizzare tutte e cinque le Nature Release nonostante le sue riserve relativamente medie e la mancanza di vantaggi come il Six Paths Senjutsu o il Rinnegan. Anche i shinobi specializzati nella ninjutsu medica come Tsunade, Sakura Haruno e Kabuto Yakushi possono essere considerati tra coloro con il miglior controllo del chakra nella serie. Mentre la Quinta Hokage e la sua allieva mostravano una maestria inaspettata di tecniche come il Sigillo Byakugou e pugni infusi di chakra, dimostrando il loro controllo di élite e preciso del chakra che li ha resi due dei migliori medici-nin nella storia.

COLLEGATO: Naruto: Ogni Hokage, Classificato in Base alla Forza

Riserve Che Sfiorano il Mostroso

Dall’altro lato dello spettro, ci sono shinobi con riserve mostruose di chakra che hanno imparato a controllare accuratamente la loro energia ed eseguire jutsu complessi in modo tale da metterli in una lega a parte. Sono i casi di Tobirama Senju e Hiruzen Sarutobi, che sono alcuni dei primi nomi che vengono in mente in questo senso, in quanto hanno padroneggiato un numero innumerevole di jutsu, sono stati responsabili della creazione di molte delle loro proprie tecniche e potevano utilizzare tutte e cinque le nature del chakra.

Hashirama Senju e Madara Uchiha hanno portato queste idee a livelli completamente nuovi con le loro riserve sovrumane di chakra, che sfidavano quelle di una bestia coda, dove il primo era in grado di creare enormi costruzioni con la sua kekkei genkai del Rilascio del Legno unita alla sua Modalità Saggio, e il secondo poteva utilizzare il Susanoo – Corpo Completo e persino estrarre il chakra senjutsu di Hashirama senza alcun addestramento nella tecnica.

Naruto Uzumaki aveva una comprensione fondamentale del chakra con la sua Modalità Saggio delle Sei Vie e poteva utilizzare tutte le Nature Release, oltre a una serie di kekkei genkai, e persino volare e curare ferite come la perdita di occhi. Sasuke, d’altra parte, era in grado di canalizzare il chakra delle bestie code nel suo Susanoo in modo così preciso da far commentare a Kurama che era bravo quanto il Saggio delle Sei Vie stesso. Infine, Hagoromo, Asura, Indra, Hamura e Kaguya Otsutsuki sono stati i primi possessori del chakra nel pianeta e, quindi, il loro controllo è a un livello che la maggior parte degli shinobi non può nemmeno comprendere, poiché potevano impugnarlo nella sua forma più essenziale, senza l’uso di sigilli manuali, per eseguire qualsiasi tecnica a loro scelta.

Chi Aveva il Miglior Controllo del Chakra?

Considerando la vasta gamma di shinobi che possono compiere imprese con il loro controllo del chakra che lascerebbero la maggior parte dei ninja normali senza parole per la loro scala, complessità e potenza, questa domanda non è facile da rispondere. Guardando agli shinobi che sono puramente umani, la competizione è molto ravvicinata tra Sasuke, Naruto, Madara e Hashirama, con l’ordine finale che è quello menzionato.

La principale giustificazione per Sasuke che si piazza al primo posto è il suo exploit di canalizzare il chakra delle bestie code nel suo Susanoo senza alcun addestramento precedente, indicando che ha raggiunto un livello molto oltre l’immaginazione umana. Naruto arriva al secondo posto con il suo divino Modalità Saggio delle Sei Vie, che lo colloca a un livello vicino a quello di un Otsutsuki.

Tra gli Otsutsuki, Hagoromo probabilmente emerge come colui che ha un controllo del chakra migliore rispetto a Kaguya, nonostante la sua immensa potenza. Questo perché Kaguya era relativamente meno esperta nell’uso dei suoi poteri, mentre Hagoromo ha passato decenni perfezionando le sue abilità per diffondere l’arte del ninshu e ha compiuto imprese incredibili come la Tecnica della Creazione di Tutte le Cose, che ha prodotto le bestie con la coda.

Naruto è disponibile in streaming su Crunchyroll.

ALTRO: Naruto: Chi è lo shinobi più veloce di tutti i tempi?