Fan di Zelda aggiorna la timeline per includere Lacrime del Regno

Fan di Zelda aggiorna timeline con Lacrime del Regno

Un fan di Zelda ha aggiornato la linea temporale della serie per includere eventi cruciali de The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom. Anche se The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom si svolge direttamente dopo Breath of the Wild, alcuni degli eventi più importanti del gioco avvengono in un periodo temporale diverso.

Dopo aver esplorato le antiche rovine Zonai sotto il Castello di Hyrule, Link viene nuovamente separato da Zelda e l’eroe Hylian viene messo fuori combattimento dal diffondersi del Gloom. Il Gloom ha causato il decadimento del braccio destro di Link e della Spada del Maestro, ma il potere di Rauru è riuscito a salvare Link prima che ulteriori danni al suo corpo potessero essere fatti. Link procede ad acquisire nuove abilità e a riprendersi su Great Sky Island in un esteso tutorial per Zelda: Tears of the Kingdom. Rauru si assicura che a Link venga fornita la giusta guida per aprire il Tempio del Tempo e dissipare le nuvole sotto Great Sky Island. Una volta completata la missione “La porta chiusa”, Link può precipitare verso Hyrule e iniziare la sua lunga ricerca di Zelda.

COLLEGATO: Un giocatore di Zelda: Tears of the Kingdom crea un pianoforte suonabile con 7 tasti

Un fan di Zelda di nome Milor64 ha recentemente aggiornato la linea temporale della serie per includere Zelda: Tears of the Kingdom e il viaggio di Zelda nel passato. Come mostrato nella linea temporale, Zelda è in grado di sfuggire alla sua fine tornando indietro nel tempo all’epoca in cui Rauru e Sonia regnavano come primo re e regina di Hyrule in Zelda: Tears of the Kingdom. La linea temporale menziona poi gli eventi principali che sono stati rivelati nei ricordi di Zelda: Tears of the Kingdom, che possono essere acquisiti esplorando Hyrule e avanzando nella missione principale del Geoglyph. Inoltre, la linea temporale include tutti i titoli precedenti di Zelda e raccoglie gli eventi che sono accaduti dopo l’apparizione di Ganondorf in Zelda: Tears of the Kingdom, come la caduta dei Campioni di Hyrule.

Alcuni fan credono che la linea temporale aggiornata sia accurata, mentre altri giocatori di Zelda: Tears of the Kingdom pensano che la famiglia reale di Hyrule sapesse già che Zelda avrebbe dovuto rivivere l’era di Rauru e Sonia. Inoltre, alcuni fan di Zelda ritengono che Breath of the Wild e Tears of the Kingdom dovrebbero avere una propria linea temporale dedicata a causa dei millenni che sembrano essere passati nel canone ufficiale.

Il posizionamento di Zelda: Tears of the Kingdom nella linea temporale di Zelda continua a alimentare discussioni nella comunità riguardo alla sua importanza e accuratezza, ma la linea temporale aggiornata fornisce comunque un’idea generale di dove si siano svolte le avventure classiche e moderne di Zelda. Ad esempio, The Legend of Zelda: Skyward Sword è riconosciuto come il primo capitolo nella linea temporale della serie dai fan, mentre Breath of the Wild è considerato l’inizio dell’ultima saga con Tears of the Kingdom come suo sequel.

La linea temporale di Zelda potrebbe espandersi se Nintendo introduce nuovi DLC di Zelda: Tears of the Kingdom. Nintendo non ha ancora annunciato ufficialmente DLC per Zelda: Tears of the Kingdom, ma alcuni fan credono che l’annuncio sia solo una questione di tempo, dato che il gioco è molto apprezzato e i datamine suggeriscono che nuovi contenuti siano in arrivo.

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom è disponibile ora per Nintendo Switch.

ALTRO: Perché i DLC di Zelda: Tears of the Kingdom sarebbero un’opportunità d’oro