I doppiatori di Genshin Impact si fanno sentire per la imperdonabile mancanza di compensi

Genshin Impact voice actors speak out about the unforgivable lack of compensation

AGGIORNAMENTO ore 16:00 (UK): Lo sviluppatore di Genshin Impact, miHoYo, ha risposto prontamente alla notizia che diversi doppiatori del gioco sono ancora in attesa di essere pagati per il lavoro completato mesi fa.

La dichiarazione di miHoYo a Eurogamer suggerisce che l’azienda ne sia venuta a conoscenza solo ora e che i pagamenti mancanti siano responsabilità di uno studio di registrazione locale, che ora è stato “sollecitato immediatamente” a risolvere la situazione.

Infatti, miHoYo afferma di essere ora “alla ricerca di soluzioni alternative” per risolvere la questione e, presumibilmente, evitare che accada nuovamente.

Ecco il messaggio completo di miHoYo ai fan:

“Ci scusiamo sinceramente per l’attuale situazione,” ha dichiarato un portavoce di miHoYo a Eurogamer. “Genshin Impact apprezza e rispetta il lavoro e l’impegno di tutti i coinvolti, e sosteniamo i nostri doppiatori nel reclamare ciò che spetta loro. Abbiamo effettuato i pagamenti al nostro studio di registrazione in tempo, e abbiamo immediatamente sollecitato lo studio a pagare i nostri doppiatori. Nel frattempo, stiamo cercando anche soluzioni alternative. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi futuri.”


STORIA ORIGINALE ore 14:00 (UK):
I doppiatori di Genshin Impact, il gioco di grande successo, dicono di aspettare da mesi di essere pagati.

Alcuni di loro hanno deciso di esprimere la loro frustrazione sui social media per evidenziare il fatto che stanno lottando senza ricevere i loro stipendi, mentre il gioco basato sul sistema gacha incassa miliardi di ricavi.

Corina Boettger, che dà voce al personaggio chiave Paimon, e Brandon Winckler, che fornisce varie voci aggiuntive, entrambi si sono rivolti a Twitter per esprimere la loro esasperazione nel registrare il lavoro più di quattro mesi fa senza ricevere alcun pagamento.

Trailer estivo di Genshin Impact. Guarda su YouTube

Winckler ha dichiarato di aver cercato più volte di sollevare la questione con miHoYo, l’editore di Genshin Impact, ma non ha ricevuto risposta.

“Una quinta email senza risposta,” ha scritto Winckler. “È inaccettabile che noi attori dobbiamo aspettare più di quattro mesi per essere pagati quando voi guadagnate 86 milioni di dollari al mese.”

In un messaggio inviato questa settimana prima di menzionare esplicitamente Genshin Impact e miHoYo, Winckler ha chiesto agli sviluppatori di “pagare i vostri dannati attori in tempo”.

“Sono stanco di aspettare più di tre mesi per il pagamento per letteralmente il più GRANDE progetto videoludico là fuori.”

Winckler ha dichiarato di “non poter permettersi di mangiare”, mentre Boettger ha detto di essere attualmente “in difficoltà a pagare l’affitto a causa di questo”.

Eurogamer ha contattato miHoYo per un commento.

“Lavoro da MESI senza essere pagato per un GRANDE progetto di uno studio,” ha scritto Boettger. “Mi devono MIGLIAIA di dollari… Questo progetto ha guadagnato MILIARDI.”

Sean Chiplock, doppiatore di Genshin Impact che interpreta Diluc, ha suggerito che potrebbe non essere miHoYo l’azienda responsabile.

“Ricordate che MiHoYo è l’editore, non lo studio di registrazione con cui lavoriamo,” ha scritto Chiplock. “Potrebbero non essere a conoscenza di questo problema, come lo eravate voi, e l’auspicio è che possano essere INFORMATI di come stia influenzando la loro immagine e che, attraverso azioni successive, lo correggano.”