Harry Potter Chi è Nick Quasi Senza Testa?

Harry Potter - Chi è Nick Quasi Senza Testa?

Quando si tratta della serie di Harry Potter, pochi personaggi sono interessanti quanto i tanti fantasmi che infestano i corridoi di Hogwarts School of Witchcraft and Wizardry. Sono spesso presenti nei molti film di Harry Potter e svolgono un ruolo ancora più importante nei libri, ma poche informazioni vengono fornite a coloro che non vanno a cercarle.

Solitamente persone normali e tranquille, i fantasmi di Hogwarts sono abbastanza amichevoli con gli studenti che incontrano ogni anno. Ci sono innumerevoli fantasmi che infestano Hogwarts e, sebbene ci siano altre figure notevoli come Moaning Myrtle, pochi fantasmi sono riconoscibili istantaneamente e hanno nomi così creativi come Nearly Headless Nick.

COLLEGATO: Harry Potter: Perché Voldemort aveva quell’aspetto?

Era Nearly Headless Nick un mago?

Prima che Nearly Headless Nick fosse quasi senza testa, era un giovane mago che viveva nel quindicesimo secolo. Il suo vero nome è Nicholas de Mimsy-Porpington e da giovane era un mago piuttosto mediocre. Proveniente dalle Isole Britanniche, si sa poco della sua giovinezza, ma quello che è noto è il fatto che alla fine ricevette un invito a studiare ad Hogwarts.

Durante il suo tempo lì, Nick fu infine selezionato per la casa di Gryffindor, ma non fece nulla di rilevante durante la scuola. Gran parte della sua fama arrivò dopo, poiché Nick divenne piuttosto famoso nel mondo dei babbani. Ad un certo punto, Nick guadagnò così tanta fama e favore che fu nominato cavaliere da Re Enrico Settimo. Sfortunatamente per lui, quella fama sarebbe durata solo fino ad un certo punto e presto la vita di un fantasma sarebbe stata il resto della sua esistenza.

Come è morto Nearly Headless Nick?

Ogni volta che Nearly Headless Nick compare nella serie di Harry Potter, è un piacere, il che rende le circostanze oscure che circondano la sua morte un po’ scioccanti. Nel 1492, Nick decise di aiutare una giovane donna con i suoi denti storti. Dal momento che gli incantesimi non erano il forte di Nick, il suo incantesimo fu un po’ fuori bersaglio, facendo crescere alla donna un’incisura invece di raddrizzarle i denti. Sfortunatamente per Nick, quella giovane donna aveva il titolo di lady, conferendole un certo grado di importanza nell’epoca. Ciò comportò la cattura di Nick da parte delle autorità e poco dopo fu condannato a morte per il suo crimine magico.

Qualsiasi mago che avesse frequentato Hogwarts sarebbe stato in grado di fuggire da una semplice cella di prigione, ma per qualche motivo, coloro che avevano imprigionato Nick gli avevano anche tolto la bacchetta, lasciandolo senza speranza. Senza possibilità di fuga e senza possibilità di correggere il suo incantesimo fallito su Lady Grieve, fu lasciato ad affrontare la sua esecuzione, qualcosa che doveva essere eseguita con l’ascia. Sfortunatamente, la sua morte non fu né rapida né indolore.

Qualcuno non si preoccupò troppo della manutenzione delle asce di esecuzione, il che portò ad una lama particolarmente smussata nel giorno dell’esecuzione di Nick. Grazie a quella lama smussata, il boia colpì Nick più di quaranta volte e non riuscì comunque a decapitarlo, da qui il soprannome Nearly Headless. Questo sarebbe stato il triste e brutale epilogo di ciò che era ormai Nearly Headless Nick.

Come è diventato Nearly Headless Nick un fantasma?

Il processo di diventare un fantasma nel mondo dei maghi sembra essere un processo piuttosto comune nelle opere che trattano di fantasmi. Alla morte, una persona rifiuta di passare all’aldilà perché ha qualcosa che lo tiene legato al mondo mortale. Quella cosa che li tiene lì può essere qualcosa di complesso come una faccenda in sospeso o qualcosa di semplice come la paura di essere morti.

Anche se ci sono fantasmi che finiscono per pentirsi della loro decisione di diventare fantasmi, Nearly Headless Nick non sembra condividere completamente quel pensiero. Potrebbe avere i suoi momenti in cui si chiede se permettersi di passare avanti sia stata una buona idea, ma Nick era semplicemente spaventato dall’essere morto. La sua volontà di continuare ad esistere nel mondo mortale è proprio ciò che gli ha permesso di rimanere un fantasma e, fortunatamente, Nearly Headless Nick avrebbe presto trovato il luogo perfetto per chiamare casa Hogwarts.

Perché Quasi Senza Testa infesta Hogwarts?

In realtà, non c’è una particolare ragione per cui Quasi Senza Testa infesta Hogwarts. La scuola è un rifugio sicuro per ogni tipo di creatura magica, e probabilmente non sarebbe la cosa più sicura avere fantasmi che infestano streghe, maghi e babbani allo stesso modo. Nick alla fine si è trovato a Hogwarts e ha preso residenza nella Torre di Grifondoro. Considerando che Nick è sempre stato un fantasma gentile e disponibile con ogni studente che incontrava, è difficile immaginare che qualcuno si sarebbe preoccupato molto della sua presenza.

La scuola ha chiaramente apprezzato la presenza di Nick, dato che hanno creato un busto di lui che è stato poi esposto. Sembra che gran parte dell’esistenza di Nick all’interno di Hogwarts sia interamente dedicata ad aiutare gli studenti con tutto ciò di cui hanno bisogno, soprattutto i nuovi studenti. Sembra anche essere particolarmente affezionato a quelli di Grifondoro, probabilmente perché era la sua stessa casa, poiché spesso parla e condivide i successi di coloro che sono nella casa, in particolare Harry Potter.

Quasi Senza Testa ha aiutato Harry Potter in numerose occasioni durante i suoi anni alla scuola e è arrivato addirittura ad invitare il ragazzo e i suoi amici alla festa del suo Giorno della Morte. Era sempre disponibile per fornire informazioni sulla vita di un fantasma, anche se riguardava qualcosa che uno studente potrebbe non voler sentire. Una grande parte dell’aldilà del fantasma ad Hogwarts sembra essere un’aggiunta di intrattenimento per gli studenti di Hogwarts, poiché Nick ha messo in scena una rievocazione della sua morte per i numerosi studenti della scuola.

Anche se è solo un fantasma, è importante riconoscere che, almeno nei romanzi, Quasi Senza Testa è stato cruciale nella sconfitta di Voldemort. Ha fornito a Harry informazioni vitali che hanno portato alla distruzione di un altro degli Horcrux di Voldemort, rendendo Quasi Senza Testa uno dei fantasmi più importanti del mondo dei maghi.

La serie di Harry Potter è disponibile per lo streaming su HBO Max.

ALTRO: Harry Potter: Come fa Barty Crouch Jr. a scappare da Azkaban?