I 10 migliori giochi basati su Dracula di Bram Stoker

Le 10 migliori basati su Dracula di Bram Stoker

Il Dracula di Bram Stoker si distingue come uno dei più grandi romanzi sui vampiri di tutti i tempi ed è spesso citato come il primo romanzo sui vampiri di tutti i tempi, nonostante sia stato scritto dopo Carmilla. La sua popolarità deriva dalla forma epistolare della narrazione e dal vampiro stesso. Il racconto gotico del terrore è diventato una sensazione ed è stato adattato in molti formati diversi dei media.

COLLEGATO: Videogiochi che ogni fan di Dracula dovrebbe giocare

Ciò include anche l’industria dei videogiochi, con molti studi desiderosi di affondare i loro denti nella leggenda di Dracula e portarla in vita in un modo completamente nuovo. Sebbene non ogni incursione in un gioco su Dracula sia stata di successo, ci sono molti titoli fantastici su Dracula su cui i fan possono affilare il loro appetito sanguinoso.

10 Il Conte

Il primo esempio di un gioco su Dracula, Il Conte, è stato rilasciato nel lontano 1979 per molti dei diversi sistemi informatici dell’epoca. Limitato dalla tecnologia, ci sono appena immagini nel gioco oltre al menu dei titoli, con i giocatori che navigano nel mondo e nel vampiro titolare, il Conte, esclusivamente tramite testo. Sebbene ciò possa alienare i giocatori di oggi, i giocatori di quell’epoca erano abituati alle avventure testuali.

Il Conte permette ai giocatori di assumere il ruolo di un normale umano che intraprende un pericoloso compito per sconfiggere il temuto signore dei vampiri della Transilvania. Il giocatore deve assicurarsi di esplorare le aree circostanti di Dracula per trovare oggetti che possano essere utili nella battaglia. Sebbene la premessa sia semplice, ha offerto molte ore di divertimento ai giocatori al momento del suo rilascio.

9 Dracula l’Immortale

Uno dei pochi giochi su Dracula per console portatile, Dracula l’Immortale è uscito nel 1991 per il sistema Atari Lynx, portando un altro gioco di avventura punta e clicca incentrato sul letale e assetato di sangue Conte, ad un certo successo. Sebbene elogiato per il gameplay stimolante e accattivante, l’incapacità di salvare è stata universalmente criticata, ma questo gli conferisce un fascino rogue-like che alcuni giocatori di oggi potrebbero apprezzare.

In Dracula l’Immortale, i giocatori vestono nuovamente i panni di Johnathan Harker e della sua lotta contro il Conte. Ora prigioniero nel suo castello, deve usare la sua intelligenza e ingegno per fuggire dal castello, incontrando PNG e oggetti che potrebbero aiutarlo nelle sue imprese.

8 Il Fuoco di Helsing

Nessun cattivo è completo senza il suo corrispettivo eroico, e lo stesso vale per Dracula con Van Helsing, che è la star di questo gioco per dispositivi mobili, offrendo una versione rinfrescante di Dracula. I giocatori assumono il ruolo del famoso cacciatore di vampiri che lavora insieme al suo assistente Raffton mentre cercano di schiaffeggiare il Conte e la sua legione di servi infernali.

COLLEGATO: Giochi per dispositivi mobili con i migliori grafici

Combina l’orrore dell’eredità di Dracula con una serie di livelli di rompicapo è un’idea innovativa, ma che si rivela vincente poiché Il Fuoco di Helsing è stato lodato da critici e fan e ha persino vinto un premio come miglior gioco per dispositivi mobili dell’anno nel 2011. Sebbene non fornisca la versione più autentica di Dracula, offre molte ore di divertimento.

7 Dracula (1986)

Basato direttamente sul romanzo gotico di Stoker, Dracula 1986 è stato rilasciato per diversi sistemi informatici domestici ed è stato il primo gioco a essere classificato dal BBFC, ricevendo un certificato 15, a dispetto degli sviluppatori.

Sebbene sia un gioco di avventura testuale, Dracula 1986 conteneva alcune immagini statiche durante il corso del gioco, alcune delle quali erano abbastanza sanguinose da giustificare la classificazione 15. Il gioco è diviso in tre atti: Prima Notte, che si concentra sull’arrivo del personaggio giocabile in Carpatia, L’Arrivo, in cui i giocatori raggiungono il castello di Dracula e scoprono la verità sul loro ospite, e La Caccia, in cui uno psichiatra in Inghilterra riceve una lettera che avverte della minaccia imminente di un non morto.

6 Dracula: Resurrection

Per coloro che vogliono di più dalla leggenda e non la stessa storia rigurgitata, Dracula: Resurrection è qui per soddisfare, agendo come un sequel degli eventi narrati nel romanzo. In questo titolo, Mina si ritrova attratta di nuovo in Transilvania sette anni dopo, e così suo marito, Johnathan Harker, la segue sperando di salvarla. Una lettera dalla sua moglie scomparsa suggerisce che Dracula sia tornato dalla morte, suggerendo il suo coinvolgimento nella sua sparizione.

Dracula: Resurrection è un gioco di avventura punta e clicca con ambienti pre-renderizzati. I giocatori assumono il ruolo di Johnathan Harker e devono interagire con l’ambiente, parlare con i personaggi non giocanti e risolvere enigmi per avanzare nel gioco. Con un’espansione sul mito di Dracula, Resurrection è sicuramente uno dei titoli vampirici più ambiziosi.

5 Dracula: Unleashed

Adottando un nuovo e audace approccio alla leggenda vampirica, Dracula: Unleashed elimina la maggior parte dei personaggi canonici, mettendo i giocatori nei panni di Alexander Morris, che viaggia a Londra dopo la morte di suo fratello Quincy, ma presto scopre che suo fratello faceva parte di un complotto molto più grande di cui non era a conoscenza: un membro del gruppo responsabile dell’uccisione del leggendario vampiro Dracula stesso.

Il gioco si concentra quindi nell’approfondire il mistero sulla morte di Quincy e su come esattamente l’Hades Club abbia compiuto l’impresa di uccidere il vampiro, non si trattava di un compito facile. Dracula: Unleashed si basa molto su video a pieno movimento per narrare la trama intricata e intrigante, rendendo questo uno dei giochi più costosi da realizzare, ma anche uno dei più acclamati dalla critica.

4 Master of Darkness

Ispirato a Castlevania, Master of Darkness presenta un gameplay a piattaforme a scorrimento laterale, in cui un protagonista speranzoso si assume l’incarico di uccidere il potente vampiro, Dracula. In questa versione, Dracula è morto, ma viene riportato in vita dal sangue e dai sacrifici di Jack lo Squartatore, l’infame assassino seriale.

RELATED: Video Game Vampires Who Do Not Drink Blood

I giocatori devono combattere attraverso vari livelli utilizzando meccaniche a piattaforme a scorrimento laterale che alla fine culmineranno in una sfida contro un boss impegnativo che include lo Squartatore stesso e il Conte Massen, che era dietro alla resurrezione di Dracula, con il boss finale che sarà il leggendario Dracula stesso, una volta che la sua resurrezione avrà successo.

3 Nosferatu the Vampyre

Basato sul film ispirato all’opera di Bram Stoker, Nosferatu the Vampyre porta il giocatore nella storia che ruota attorno al sinistro Conte e i due umani che si sono trovati intrappolati nella sua trama: Johnathan Harker e Mina Murray. Pubblicato nel 1986, il gameplay è semplice, così come la grafica, ma con una storia abbastanza avvincente e la reputazione di un film molto amato, Nosferatu the Vampyre si è rivelato un successo.

Diviso in tre diverse fasi, i giocatori assumeranno il ruolo di diversi personaggi, iniziando con Johnathan, che sta cercando importanti documenti all’interno del castello, poi Van Helsing accompagnato da Lucy e Johnathan, e infine Lucy, che è alla ricerca del vampiro. Sebbene sia limitato dalla tecnologia dell’epoca, Nosferatu the Vampyre aveva un grande potenziale e ancora affascinava i giocatori dell’epoca.

2 Vampire Season Monster Defense

Questo gioco esclusivo per Apple offre un approccio rinfrescante alla storia di Dracula, portandola ai giorni nostri e offrendo uno stile di gioco completamente nuovo rispetto ad altri titoli ispirati a Dracula. I giocatori devono rafforzare le loro difese e impegnarsi nel gameplay di difesa della torre per proteggere il nascondiglio dei loro padroni, poiché per una volta i giocatori sono dalla parte del Conte.

Seguendo i progressi tecnologici del 21° secolo, Dracula non ha più dove nascondersi e la sua posizione viene rivelata da Anthony Van Helsing, discendente del clan Van Helsing che da secoli cerca di cacciare il Conte Dracula. E ora che la sua dimora è nota, gli inseguitori di vampiri arrivano in massa. Il giocatore deve assicurarsi che i cacciatori non sfuggano alla loro sicurezza, poiché troppi di loro significherebbe la morte del loro signore.

1 Castlevania

Anche se è una libera interpretazione del mito di Dracula che sviluppa molti personaggi e lore originali, Castlevania deve ancora le sue radici al romanzo originale. Capcom introduce il leggendario Conte nel loro mondo, riflettendo la lotta di Van Helsing contro il vampiro con il clan Belmont e la loro battaglia in corso con il Signore dei vampiri che si estende attraverso le generazioni dei nuovi Belmont.

Il primo gioco di Castlevania presenta Simon Belmont, un cacciatore di vampiri che cerca di distruggere Dracula dopo che è risorto 100 anni dopo essere stato sconfitto dal suo antenato. Simon dovrà combattere attraverso le sue legioni di servi in un gameplay a scorrimento laterale che le prime entrate della serie erano conosciute, prima di affrontare il leggendario vampiro stesso.

DI PIÙ: Giochi da giocare se ti manca CastleVania Symphony Of The Night