Le vecchie demo di Halo dell’E3 stanno venendo rifatte

Le vecchie demo di Halo dell'E3 verranno rifatte.

I vecchi demo di Halo mostrati all’E3 stanno per essere ricreati per un nuovo aggiornamento in arrivo presto su Halo: The Master Chief Collection. Un talentuoso gruppo di modders sta lavorando insieme a 343 Industries, lo sviluppatore di Halo: The Master Chief Collection e Halo Infinite, per portare i famosi demo dell’E3 ai giocatori di tutto il mondo.

Halo: The Master Chief Collection potrebbe essere stato lanciato in uno stato povero nel novembre 2014, ma diversi aggiornamenti successivi da parte di 343 Industries hanno notevolmente migliorato l’esperienza. Halo: Combat Evolved fino a Halo 4 sono tutti inclusi in Halo: The Master Chief Collection, con diverse ottimizzazioni, oltre 120 mappe multiplayer, una modalità Forge migliorata e contenuti stagionali. Sebbene gli aggiornamenti siano diminuiti di entità nell’ultimo anno, 343 Industries continua a organizzare eventi comunitari e a condividere notizie sui suoi ultimi progetti per Halo: The Master Chief Collection. L’ultimo sforzo dello studio prevede di collaborare con un gruppo di modders per sviluppare e ripristinare vecchi demo di Halo dell’E3.

ARTICOLI CORRELATI: Un giocatore di Halo nota un particolare strano sul veicolo iconico

In un nuovo post del blog “Scoperte nel sito di scavo”, 343 Industries e il gruppo di modding Digsite rivelano che i demo di Halo 2 e Halo 3 del 2003 e del 2006 saranno ricreati per Halo: The Master Chief Collection. I team stanno lavorando insieme per ripristinare i vecchi contenuti dei demo di Halo 2 e Halo 3, rendendoli giocabili per tutti i giocatori in un aggiornamento gratuito. Secondo Digsite, il processo di sviluppo prevede la ricostruzione e la ricreazione di elementi dei demo che non erano pronti per la versione finale dei giochi. Questi elementi includono skybox, veicoli, aree di gioco e varie texture. Si stanno apportando gli ultimi ritocchi al demo di Halo 2 dell’E3 del 2003, e lo scenario del demo di Halo 3 dell’E3 del 2006 è stato ricreato con successo.

Ricreare gli script dello scenario per il demo di Halo 3 dell’E3 si è rivelato una sfida secondo Digsite. Molte delle funzioni di script che esistevano prima del lancio di Halo 3 sono ora scomparse, e molti degli asset utilizzati nel demo sono stati modificati e migliorati durante lo sviluppo del gioco. Dopo un lungo processo di ristrutturazione e sviluppo, Digsite conferma che lo scenario del demo di Halo 3 dell’E3 può essere giocato dall’inizio alla fine. Tuttavia, è necessario ancora del tempo e della cura prima che possa essere giocato nell’imminente aggiornamento gratuito di Halo: The Master Chief Collection.

Il progetto di ripristino tra 343 Industries e Digsite permetterà ai fan di lunga data di giocare ai demo di Halo 2 e Halo 3 dell’E3 quanto desiderano in Halo: The Master Chief Collection. Anche se non è stata annunciata una data di rilascio per il nuovo aggiornamento, Digsite assicura che il tempo di sviluppo viene utilizzato per perfezionare e curare il contenuto di gioco il più possibile.

Nel frattempo, mentre aspettano i demo ricreati, i giocatori possono installare l’aggiornamento di luglio 2023 per Halo: The Master Chief Collection e creare sessioni personalizzate di Firefight. L’ultimo aggiornamento aumenta il numero massimo di giocatori di Firefight da quattro a otto, permettendo ai fan di invitare più amici a partecipare alla popolare modalità PvE.

Halo: The Master Chief Collection è disponibile ora per PC, Xbox One e Xbox Series X|S.

ALTRO: Uno sguardo al periodo di Halo di 343 Industries finora

Fonte: Halo Waypoint