My Hero Academia 394 La conclusione di Toga vs Ochaco Uraraka

MHA 394 Toga vs Ochaco Uraraka - The Conclusion

Quanto segue contiene spoiler per il capitolo 394 di My Hero Academia, “Ochaco Uraraka VS. Himiko Toga,” di Kohei Horikoshi, tradotto da Caleb Cook e disponibile in inglese da Viz Media.

My Hero Academia si è concentrato sulla lotta tra Ochaco Uraraka e Himiko Toga per diversi capitoli. I fan si aspettavano che il capitolo 394 di My Hero Academia concludesse questa lotta e è esattamente ciò che è successo questa settimana. Non sorprende che ci sia stata poco azione e molta esposizione riguardo a entrambi i personaggi in questo capitolo. Tuttavia, nonostante la mancanza di azione in questa lotta, è riuscito a toccare le corde sensibili dei fan e non c’è dubbio che questa sia sicuramente una delle migliori viste nella Saga della Guerra Finale di My Hero Academia. CORRELATO: My Hero Academia: I migliori personaggi antieroi nell’anime

Esaminando il passato di entrambi i personaggi, Horikoshi è riuscito a dipingere un quadro molto interessante nel capitolo di questa settimana e, allo stesso tempo, sembra che gli sviluppi dei personaggi di Toga e Uraraka stiano per avere conclusioni soddisfacenti.

Il Risveglio del Potere di Ochaco

Nel capitolo precedente di My Hero Academia, i fan hanno visto finalmente risvegliarsi il Quirk di Ochaco, Float. Il risveglio di questo potere è ciò che ha cambiato le sorti della battaglia tra questi due personaggi e, allo stesso tempo, dell’intera guerra stessa. In molti modi, Uraraka si è dimostrata una salvatrice in quanto non solo ha salvato Toga dalla sua tristezza, ma anche centinaia di altri civili e eroi che sarebbero stati sopraffatti dalla Legione dell’Uomo Triste. Anche il personaggio di Uraraka è stato molto focalizzato nel capitolo 394 di My Hero Academia.

Infatti, il capitolo si apre con il suo potere risvegliato e Toga stessa è perplessa nel vedere le sue abilità reagire in questo modo. Sembra che non capisca bene cosa sta succedendo, tuttavia, tutti intorno a lei possono percepire il potenziale che finalmente ha raggiunto. Uraraka ha finalmente superato il limite delle tre tonnellate e ora può affrontare facilmente alcuni dei nemici più forti del mondo di My Hero Academia. Utilizzando i suoi poteri, è stata in grado di far fluttuare ogni clone che Toga le ha lanciato, e questo le ha dato abbastanza tempo per proteggere coloro che le stavano intorno.

La prima metà del capitolo si è concentrata molto sul crescere di Uraraka, tuttavia, sebbene sia bello, i fan avrebbero preferito che l’intera storia si concentrasse un po’ di più su di lei. Mentre Horikoshi ha fatto un buon lavoro in questa lotta, il personaggio di Uraraka avrebbe sicuramente tratto vantaggio da una maggiore esposizione durante gli archi narrativi precedenti. Tuttavia, i fan non si lamenteranno certamente della attenzione che sta ricevendo in questo momento.

Un Intenso Scambio di Colpi

Certo, il capitolo 394 di My Hero Academia si sarebbe sempre concentrato sul duello tra questi due personaggi. Verso la fine dell’ultimo capitolo, Uraraka ha chiesto a Toga di parlare di nuovo di amore. Questo è qualcosa che le ha chiesto fin dall’inizio della lotta nella Saga della Guerra Finale, tuttavia, ogni suo tentativo è fallito, fino ad ora. Uraraka si è impegnata in modo estremo per assicurarsi di diventare un eroe di cui è orgogliosa. Si rende conto che tutti hanno bisogno di un eroe, che siano i suoi genitori, i cattivi o addirittura gli altri eroi. Ha fatto del suo compito aiutare coloro che ne hanno bisogno e questo aspetto del suo personaggio è molto simile a quello di Izuku, a cui tiene molto.

Vedendo Toga soffrire molto, Uraraka non poteva semplicemente restare a guardare e permettere che fosse consumata dalla tristezza. Ecco perché si è impegnata in modo estremo per assicurarsi che si sentisse ascoltata e non abbandonata e respinta dal resto del mondo. Infine, i suoi sforzi hanno raggiunto Toga e nel capitolo 394 di My Hero Academia, i fan vedono le due impegnarsi in una conversazione sincera combinata con un combattimento pericoloso.

Lo scambio è iniziato con Uraraka che ha spiegato il suo passato a Toga e successivamente ha dato una voce alla seconda. Uraraka spiega che i suoi genitori erano estremamente poveri mentre cresceva e per amore loro ha deciso che sarebbe diventata il loro eroe da grande. Man mano che cresceva, si rese conto che più persone hanno bisogno di eroi nelle loro vite, non solo i suoi genitori, e vuole fare del suo meglio per tutti.

Alla fine si innamorò di Izuku e attualmente, il suo obiettivo è fermare Toga dal essere consumata dalla tristezza che ha dentro di sé. Ecco perché sta combattendo con tutte le sue forze nella Guerra Finale e non si arretrerà, anche se sta sanguinando abbondantemente e il suo corpo si sta raffreddando.

RELATED: My Hero Academia: All Might Vs. All For One Round 3, Spiegato

Parlare con Toga a livello personale ha funzionato benissimo perché le ha dato l’idea che Uraraka non stia solo facendo una recita. Lei si preoccupa davvero dei suoi sentimenti e vuole che venga salvata. Abbattendo le sue barriere, Toga ha iniziato a spiegare la sua storia a Uraraka mentre la combatteva, cosa che è stata un tocco magistrale da parte di Horikoshi.

La Tragedia di Toga

Mentre Ochaco le ha dato una piattaforma, Horikoshi è entrato in molti dettagli riguardo alle esperienze passate di Toga. Ci è voluto del tempo a Toga per mettere insieme i suoi pensieri. Non è stato sorprendente per i fan vedere una certa deliberazione da parte sua, dato che è qualcosa di molto personale per lei e la paura del rifiuto ha sempre dominato la sua mente. I fan sono stati in grado di vedere una sequenza di ogni evento principale che è accaduto nella vita di Toga passare attraverso la sua testa e quando ha deciso se aprirsi o colpire Uraraka, ha capito che, alla fine, vuole essere ascoltata e accettata.

Toga ha finalmente aperto il suo cuore riguardo ai suoi sentimenti e ha detto a Uraraka che è abbastanza facile per lei innamorarsi di tutte le cose belle che esistono nel mondo. Questo va dagli animali ai ragazzi e alle ragazze, perché tutti sono belli e hanno sorrisi bellissimi. Tuttavia, in modo tragico, a Toga stessa è stato detto di non sorridere perché è stata etichettata come una deviante da tutti intorno a lei. Vedere altre persone sorridere l’ha resa solo più gelosa e, allo stesso tempo, l’ha riempita di una tristezza tremenda perché è stata emarginata per qualcosa che non poteva nemmeno controllare.

Toga ha anche spiegato perché si è innamorata di Izuku in primo luogo. Izuku assomigliava molto a Saito, uno dei ragazzi di cui Toga una volta era innamorata. Purtroppo, non avrebbe mai potuto chiedergli il suo sangue perché avrebbe pensato che anche lei fosse una deviante e l’avrebbe scartata. Toga crede fermamente che avrebbe pensato che lei non fosse una ragazza normale e quindi non potesse capirla. Ecco perché non voleva ascoltare ciò che Izuku e Uraraka avevano da dirle.

È anche per questo che amava la Lega dei Cattivi tanto quanto l’amava. Lì, aveva una casa in cui non era l’unica fuori posto. Tutti nella Lega erano stati emarginati dagli altri e tutti appartenevano insieme, accettandosi l’un l’altro per quello che erano e amandosi allo stesso tempo. Vedere Uraraka capire il suo dolore ha solo indebolito la risoluzione di Toga e non è riuscita a colpirla, invece l’ha abbracciata in cielo mentre piangeva.

La conclusione della lotta

La composizione del capitolo 394 di My Hero Academia è stata assolutamente eccezionale, specialmente verso la fine del capitolo, quando Uraraka e Toga si stavano abbracciando in cielo. Mentre Toga finalmente cedeva alla sua tristezza, Uraraka la confortava dicendole che a volte è bello vedere altre persone fare del loro meglio anche se sono coperte di ferite e, anche se non fa parte della Lega dei Cattivi, farà del suo meglio per farla sentire accettata.

Sopra ogni cosa, Uraraka dice a Toga che ha un sorriso molto bello, il che la fa crollare. I fan hanno visto Toga scoppiare in lacrime nel sentirlo perché non poteva credere a ciò che stava sentendo. Toga ha avuto difficoltà a capire il fatto che Ochaco pensasse che fosse carina e chiedendole se ciò che diceva era vero, ha ricevuto la risposta che era la ragazza più carina del mondo intero, cosa che ha davvero toccato il suo cuore e l’ha fatta piangere senza fine.

Con questo, il sangue di Jin ha cominciato a esaurirsi e i suoi poteri sembrano svanire. La lotta è finalmente finita e il prossimo capitolo deciderà il destino di Toga e probabilmente sposterà l’attenzione altrove. Non c’è bisogno di dire che questo capitolo ha colpito emotivamente i lettori e i fan possono solo sperare che i combattimenti imminenti saranno all’altezza delle aspettative create da esso.

MAGGIORI INFORMAZIONI: My Hero Academia: Ogni scuola di eroi, classificata