One Piece Ogni Hito Hito no Mi, Spiegato

One Piece Hito Hito no Mi Explained

Il Hito Hito no Mi, chiamato anche Frutto dell’Uomo, è un tipo di Frutto del Diavolo Zoan che esiste nel mondo di One Piece. Come suggerisce il nome, questo frutto conferisce poteri legati agli esseri umani a coloro che lo mangiano.

COLLEGATO: One Piece: Cosa è successo a Vivi?

Come accade con tutti i Frutti del Diavolo Zoan nel mondo di One Piece, anche il Hito Hito no Mi può avere diverse forme, alcune delle quali potrebbero rientrare nella classe Zoan Mitica. Questi frutti sono davvero unici e i loro poteri possono variare da essere appena accettabili a qualcosa che può essere considerato divino. Fino ad ora, One Piece ha introdotto quattro di questi frutti ai fan, ognuno dei quali è incredibile nell’uso.

Aggiornato il 12 luglio 2023, da Rei Penber: Il Hito Hito no Mi è un Frutto del Diavolo di tipo Zoan che i fan hanno visto molto spesso nella storia ultimamente. Questo frutto ha svelato nel corso degli anni molti modelli, ognuno dei quali è speciale a modo suo. Il Hito Hito no Mi è un potere del Frutto del Diavolo incredibilmente versatile e, come tale, anche i poteri offerti da questi frutti sono altrettanto diversi. Fino ad ora, i fan hanno visto un totale di 4 modelli del Hito Hito no Mi nella storia e, sebbene questa lista già elenchi ogni Modello del Hito Hito no Mi, essi possiedono poteri speciali unici che meritano di essere approfonditi. Tenendo presente ciò, questa lista è stata ora aggiornata.

5

4 Hito Hito no Mi

Il Hito Hito no Mi è stato mangiato nientemeno che da un dottore dei Pirati di Cappello di Paglia, Chopper. Questo Frutto del Diavolo è incredibilmente utile per la renna, poiché gli conferisce i poteri di un essere umano. Allo stesso tempo, lo ha reso incredibilmente intelligente e gli ha conferito un certo livello di saggezza. Con i poteri della pallina di tuono, Chopper può accedere a diverse forme di questo Frutto del Diavolo. Fino ad ora, ne ha creato 7, la più potente delle quali è il punto mostro.

I suoi poteri sono tali che Chopper può competere fino a un certo punto con alcuni pirati del Nuovo Mondo molto forti. Nell’arco di Wano Country, Chopper è stato in grado di combattere contro Queen the Plague per 30 minuti, il che è impressionante. Va notato, tuttavia, che non è riuscito a ferire Queen affatto e quest’ultimo lo stava solo prendendo in giro. Tuttavia, il potere del Hito Hito no Mi si è dimostrato significativo in questa lotta.

Potere speciale del Hito Hito no Mi

Il Hito Hito no Mi, che è stato mangiato da Chopper, potrebbe sembrare un semplice Frutto del Diavolo alle persone, tuttavia, questo frutto è tutto tranne che ordinario. C’è una grande confusione riguardo a questo frutto, che sembra semplicemente rendere qualcuno più umano, tuttavia, il suo potenziale è immenso. Questo frutto offre molti punti speciali a Chopper che gli permettono di utilizzare molti aspetti umani con grande facilità.

Ad esempio, Chopper può usare il Punto Intelligente per individuare i punti deboli dei suoi avversari e questo, sebbene sottile, è un’incredibile abilità e potente nel suo modo. Può persino attingere al potere di esseri mostruosi e questo è ciò che il Punto Mostro rappresenta. Chiaramente, il Hito Hito no Mi è ben lontano da essere un semplice Frutto del Diavolo e i fan dovrebbero sicuramente apprezzare questa abilità più di quanto facciano. In futuro, Oda potrebbe anche rivelare più applicazioni di questo potere e aggiungere solo all’incredibile arsenale che ha dato a Chopper.

3 Hito Hito no Mi, Modello: Daibutsu

Il Hito Hito no Mi, Modello: Daibutsu è una sottoclasse del Hito Hito no Mi e rientra nella classe Zoan Mitica. Questo frutto è stato mangiato nientemeno che dall’ex Ammiraglio della Flotta della Marina, Sengoku. Essendo una Zoan Mitica, questo frutto è estremamente speciale, considerato più raro persino della famosa classe Logia del mondo di One Piece. Questo frutto gli permette di trasformarsi in un gigantesco Buddha dorato a volontà. Come ci si aspetta, Sengoku può anche usare la forma ibrida di questo frutto, tuttavia, non è noto come sia esattamente.

COLLEGATO: One Piece: Le migliori personaggi femminili a Wano, classificate

Come per tutti i frutti Zoan Mitici, questo Frutto del Diavolo permette a Sengoku di utilizzare una abilità speciale unica a lui. Nel suo caso, può creare onde d’urto dai palmi delle sue mani. Queste onde d’urto sono conosciute per essere eccezionalmente potenti e nell’arco di Marineford, si sono dimostrate all’altezza dei terremoti prodotti dal Gura Gura no Mi. Come ci si aspetta, questo frutto è straordinario e più dei suoi poteri saranno rivelati ai fan in futuro.

Hito Hito no Mi, Modello: Daibutsu Potere Speciale

L’Hito Hito no Mi, Modello: Daibutsu è un Frutto del Diavolo Zoan Mitico e è speciale già guardando la sua classificazione. Questo frutto è incredibilmente raro e i suoi poteri sono molto diversi. Essendo un Zoan Mitico significa che offre a Sengoku vantaggi standard Zoan, che vengono poi portati al livello successivo grazie alla sua natura di Zoan Mitico. Tuttavia, la più grande abilità che questo frutto offre è il potere di utilizzare onde d’urto. Sengoku è stato visto utilizzarle in varie occasioni a Marineford, dove ha persino sconfitto l’intera ciurma di Blackbeard utilizzandole.

Inoltre, queste onde d’urto potevano reggere il confronto con combattenti come Roger, poiché lui stesso considerava Sengoku un degno rivale. Sicuramente, il potere di controllare le onde d’urto è un’abilità terrificante e Sengoku ha imparato a utilizzarle al massimo. Ciò che è incredibile delle sue onde d’urto è che possono attraversare anche le armature più spesse e, in un certo senso, non possono essere difese contro. Nemmeno nemici con una difesa potente come Kaido sarebbero in grado di difendersi.

2 Hito Hito no Mi, Modello: Nika

L’Hito Hito no Mi, Modello: Nika è stato recentemente rivelato nella storia durante l’arco di Wano Country, tuttavia, il frutto è in realtà il primo ad essere introdotto in One Piece. Ha fatto il suo debutto nel primo capitolo del manga ed è stato visto durante il flashback di Luffy. Il frutto è stato originariamente rubato da Shanks da una nave governativa che era sorvegliata da nient’altro che il membro CP9, Who’s Who. Questo frutto è stato poi portato al villaggio di Fusha nell’East Blue, dove Luffy ha finito per consumarlo.

COLLEGATO: One Piece: Oda fa intravedere il mistero dietro l’occhio sinistro di Zoro

Per il resto del mondo, questo frutto è semplicemente conosciuto come il Gomu Gomu no Mi, ma i suoi poteri sono molto più grandi di così. Il vero potere di questo Frutto del Diavolo, tuttavia, si manifesta solo quando viene risvegliato. Questo frutto dona all’utente un corpo di gomma e la capacità di combattere con una libertà immensa, portando sorrisi sulle facce di tutte le persone nel mondo. Una volta risvegliati, questi poteri diventano ancora più grandi e l’utente combatte con ancora più libertà. Si crede che non ci sia potere più assurdo in tutto il mondo.

Hito Hito no Mi, Modello: Nika Potere Speciale

L’Hito Hito no Mi, Modello: Nika è uno dei Frutti del Diavolo più potenti introdotti in One Piece. Questo Frutto del Diavolo è stato mangiato nient’altro che da Luffy e, fino all’arco di Wano, era conosciuto come il Gomu Gomu no Mi. Sebbene questo frutto offra diverse abilità all’utente, la migliore di tutte è la libertà dell’utente di fare ciò che vuole. Tutto ciò che riescono a immaginare di fare è qualcosa che possono fare e l’unico limite a questa abilità è una mancanza di immaginazione.

Questo è stato già visto in alcune occasioni nella storia in cui Luffy ha fatto cose impossibili per le persone normali, come creare occhiali dal nulla o correre nell’aria, oltre a fare altre cose assurde. Il potere del frutto Nika risiede nella libertà che offre e non dovrebbe sorprendere nessuno che la sua abilità più grande sia semplicemente permettere a Luffy di essere libero come desidera e di immaginarsi con qualsiasi potere gli piaccia.

1 Hito Hito no Mi, Modello: Onyudo

L’Hito Hito no Mi, Modello: Onyudo è stato recentemente introdotto in One Piece durante l’arco del Paese di Wano. Tra tutti i frutti del diavolo Hito Hito no Mi, questo è quello che i fan hanno visto meno finora. Questo frutto è stato mangiato nient’altro che da Onimaru, la volpe fedele a Ushimaru, il Daimyo della regione di Ringo del Paese di Wano. Onimaru ha consumato il frutto del diavolo qualche tempo dopo la morte del suo maestro e questo frutto gli ha conferito un potere immenso. L’Hito Hito no Mi, Modello: Onyudo gli permette di trasformarsi in un gigante guerriero umano monaco a volontà.

Quando è in questa forma, Onimaru si fa chiamare Gyukimaru del Ponte Oihagi. Nel corso degli anni, Onimaru ha usato i poteri di questo frutto del diavolo per proteggere Ringo e tutte le tombe che contenevano armi. Ancora più importante, ha rubato armi ad altre persone e le ha aggiunte alla sua collezione, il che dimostra quanto questo frutto del diavolo gli conferisca un enorme potenziamento di potere. Con i suoi poteri, è stato in grado di confrontarsi con Zoro per un periodo prolungato senza molti problemi. L’Hito Hito no Mi, Modello: Onyudo rientra anche nella categoria Zoan Mitica, ma i fan non ne sanno molto poiché i suoi poteri sono stati appena mostrati nell’arco del Paese di Wano.

Potere speciale dell’Hito Hito no Mi, Modello: Onyudo

L’Hito Hito no Mi, Modello: Onyudo è stato appena visto in One Piece. Introdotto nell’arco di Wano, i fan non hanno potuto vederne molto, tuttavia, ciò che i fan sanno è che questo frutto del diavolo offre una trasformazione in monaco a chiunque lo mangi. Onimaru ha finito per mangiare questo frutto del diavolo e gli ha conferito grandi poteri, tanto che, nonostante sia una volpe, è stato in grado di confrontarsi in combattimento con Zoro, il che è davvero incredibile.

Il vero potere del monaco che questo frutto del diavolo permette all’utente di trasformarsi non è ancora stato visto. Inoltre, questo frutto del diavolo è anche una Zoan Mitica, il che significa che ha sicuramente una capacità speciale unica, proprio come tutte le Zoan Mitiche. Ciò che esattamente è il caso di questo frutto non è stato svelato ai fan. Dato che Onimaru non era un personaggio importante nell’arco di Wano, è molto improbabile che i fan vedano mai più questo frutto del diavolo o il suo utilizzatore. Anche se lo faranno, i poteri di questo frutto del diavolo non verranno sicuramente spiegati ulteriormente, il che significa che le abilità speciali che offre rimarranno per sempre avvolte nel mistero. Tuttavia, questo frutto è sicuramente interessante.

MAGGIORI INFORMAZIONI: Le migliori principesse di One Piece