Oppenheimer Chi interpreta Florence Pugh?

Oppenheimer Chi interpreta Florence Pugh?' The condensed result is 'Who plays Florence Pugh?

Oppenheimer di Christopher Nolan è uno dei film più attesi dell’estate. Con l’uscita del film prevista per questo mese, molti media sono eccitati dall’annuncio che Cillian Murphy e la co-protagonista Florence Pugh condivideranno alcune scene con “nudità prolungata”. Nolan sicuramente stupirà il pubblico con le sue abilità nella produzione cinematografica con l’uscita imminente. Attraverso l’uso di effetti pratici, telecamere IMAX e rappresentazioni drammatiche del momento che ha cambiato la storia umana, i fan attendono con impazienza l’uscita di Oppenheimer.

Non si sa molto altro su Oppenheimer prima dell’uscita prevista per la fine di luglio, con gran parte della campagna di marketing del film legata alla sua uscita nello stesso giorno di Barbie di Greta Gerwig. Tuttavia, il pubblico di tutto il mondo attende con impazienza quello che sembra essere il progetto più ambizioso di Christopher Nolan fino ad oggi. L’ultimo trailer conferma l’eccezionale cast del film, che include nomi importanti dell’industria come Robert Downey Jr., Emily Blunt, Matt Damon e Florence Pugh che si uniscono a Cillian Murphy nel ruolo di J. Robert Oppenheimer.

RELATED: Oppenheimer dovrebbe imparare qualcosa dallo storico thriller di Christopher Nolan

Di cosa tratta Oppenheimer?

Oppenheimer, pur basandosi sugli eventi legati alla creazione della bomba atomica nella Seconda Guerra Mondiale, è in realtà un’adattamento del libro American Prometheus: The Triumph and Tragedy of J. Robert Oppenheimer di Martin Sherwin e Kai Bird.

J. Robert Oppenheimer era uno scienziato noto per aver guidato il Progetto Manhattan, un’operazione militare incaricata di sviluppare la bomba atomica per gli Stati Uniti durante il culmine della Seconda Guerra Mondiale. Anni dopo, Oppenheimer fu presidente della Commissione per l’Energia Atomica degli Stati Uniti, in vista della Guerra Fredda, cercando di rallentare la corsa agli armamenti nucleari in sviluppo con l’Unione Sovietica.

Oppenheimer fu etichettato come comunista nel 1954 per la sua affiliazione a diversi gruppi segnalati. Alla fine venne allontanato dal servizio del governo federale, ma ciò non pose fine ai suoi contributi alla comunità scientifica. Lavorò come insegnante e continuò con la fisica teorica, ricevendo tre nomination al Premio Nobel per la fisica prima della sua morte nel 1967.

Anche se non è ancora chiaro se Oppenheimer di Christopher Nolan seguirà gli eventi della vita di J. Robert Oppenheimer dopo la creazione della bomba atomica, il pubblico sa che il Progetto Manhattan avrà un ruolo fondamentale nella trama del film. Oppenheimer è già destinato a essere un trionfo degli effetti visivi, con l’intero film girato con telecamere IMAX e nessun utilizzo di CGI per l’intera durata del film.

Chi interpreta Florence Pugh in Oppenheimer?

Florence Pugh si unisce al cast di Oppenheimer nel ruolo di Jean Tatlock, una psichiatra, membro del Partito Comunista e stretta amica di J. Robert Oppenheimer. Tatlock era una donna di successo il cui lavoro ha aperto la strada alle donne nella scienza nel XX secolo. Nonostante i suoi molti successi, Tatlock ha lottato con la sua decrescente salute mentale negli ultimi anni della sua vita. Nonostante la sua tragica fine, è rimasta una figura profondamente influente nella storia di J. Robert Oppenheimer.

Jean Tatlock è nata nel 1914 ad Ann Arbor, nel Michigan, da Marjorie e John Tatlock. Suo padre era un rinomato professore di letteratura presso Stanford, UC Berkley e Harvard, e ha trasmesso il suo amore per la letteratura inglese alla figlia. Nonostante la sua formazione, Jean Tatlock ha cambiato rotta nella sua vita professionale e ha frequentato la facoltà di medicina dell’Università di Stanford. Si è laureata nel 1941 e ha lavorato nel dipartimento di psichiatria presso l’Ospedale Mount Zion in California. Era una radicale di sinistra e la sua affiliazione a gruppi comunisti dell’area della Baia ha avuto un impatto diretto sul successivo licenziamento di Oppenheimer dall’esercito degli Stati Uniti.

Tatlock e Oppenheimer si sono incontrati attraverso amici comuni nel 1936, quando lei era studentessa a Stanford e lui insegnava a Berkley. I due hanno avuto una relazione molto altalenante che è durata diversi anni, la loro relazione è diventata così intensa che lei lo ha coinvolto nei gruppi politici a cui era affiliata. Tra il 1939 e il 1943, gli incontri tra Tatlock e Oppenheimer sono diventati sempre più sporadici mentre lui stava lavorando sul top-secret Progetto Manhattan in quel periodo. Il loro ultimo incontro è avvenuto nel 1943, quando Oppenheimer si è allontanato dalla sua base di Los Alamos, New Mexico, per visitare Tatlock dopo il suo ultimo episodio depressivo. Alcuni mesi dopo, il 4 gennaio 1944, Jean Tatlock morì suicida all’età di 29 anni.

Oppenheimer fu profondamente colpito dalla sua morte, poiché Tatlock aveva avuto un impatto irreparabile sulla sua vita fin dal momento in cui i due si incontrarono. Successivamente si ipotizzò che il test Trinity del 1945 fosse stato chiamato così in onore del poeta amato da entrambi, John Donne, in onore di Jean Tatlock.

Oppenheimer uscirà al cinema il 21 luglio 2023.

Di più: Christopher Nolan sulle sfide più grandi con Oppenheimer