I server multiplayer di Call of Duty Modern Warfare 2 sono stati disconnessi

The multiplayer servers of Call of Duty Modern Warfare 2 have been disconnected.

I server multiplayer per il Call of Duty: Modern Warfare 2 originale sono stati temporaneamente disattivati, a seguito di segnalazioni di un malware maligno che si diffonde attraverso il gioco. Mentre Call of Duty ha recentemente accolto un nuovo titolo con lo stesso nome, lo sparatutto militare frenetico originale ha conquistato il mondo nel 2009. Il gioco ha contribuito a consolidare la serie come una delle più diffuse nel genere degli sparatutto in prima persona e ancora oggi vede giocatori attivi più di un decennio dopo il suo debutto. Tuttavia, ora i server sono offline per combattere un grave problema con il gioco.

Molti dei vecchi giochi di Call of Duty sono ancora popolari nonostante l’uscita di nuovi giochi. I vecchi giochi di Call of Duty hanno recentemente raggiunto i primi posti nelle classifiche dello store di Xbox, con Call of Duty: Modern Warfare 2 del 2009 che ha addirittura superato il suo recente reboot. Molti dei titoli passati della serie vantano ancora server online funzionanti, spesso migliorati nel corso degli anni dalla loro uscita. Tuttavia, ora Call of Duty: Modern Warfare 2 è stato disattivato a causa di attività maligne segnalate.

ARTICOLO CORRELATO: Call of Duty Aggiunge Ufficialmente le Skin di Snoop Dogg e Nicki Minaj

Una dichiarazione ufficiale dall’account Twitter di Call of Duty Updates rivela che i server Steam del gioco del 2009 sono stati temporaneamente disattivati. Sebbene il post citi semplicemente “segnalazioni di un problema” come motivo, giocatori e addetti ai lavori hanno riferito che il motivo è un malware maligno che si sta diffondendo attraverso il gioco. A quanto pare, il malware è un “worm”, il che significa che il virus potrebbe potenzialmente diffondersi tra i giocatori infetti senza che se ne accorgano. Non è stata data conferma su quando i server di Modern Warfare 2 torneranno online.

Anche se il virus di Call of Duty potrebbe aver infettato i computer di diversi giocatori, il problema è lontano dall’essere la prima volta che i malintenzionati trovano il loro modo nei giochi moderni. Le popolari piattaforme di mod di Minecraft, CurseForge e Bukkit, sarebbero state vittime di attacchi di malware il mese scorso, prendendo di mira alcune mod popolari come “Better Minecraft” e “Sky Villages”. Call of Duty ha anche avuto problemi simili di malware in passato, con Warzone che ha affrontato infezioni di malware attraverso trucchi integrati nel gioco.

Anche se i giocatori del Call of Duty: Modern Warfare 2 originale potrebbero dover aspettare il ritorno dei server, i fan hanno già cominciato a vedere anticipazioni di un nuovo capitolo del reboot di Modern Warfare. Call of Duty: Modern Warfare 3 ha recentemente subito diverse fughe di notizie, con il logo del gioco che sarebbe emerso la settimana scorsa. Le fughe di notizie hanno anche suggerito il ritorno di funzionalità classiche come l’annullamento del ricaricamento e l’abilità Ninja con il terzo reboot moderno. Mentre i server potrebbero essere giù, i fan dell’originale Modern Warfare 2 torneranno sicuramente al gioco quando i problemi saranno risolti.

Call of Duty: Modern Warfare 2 è disponibile ora per PC, PS3 e Xbox 360.

ALTRO: Le Migliori Mappe di Call of Duty nella Serie

Fonte: TechCrunch