Venba offre un assaggio della cultura tamil che ti lascerà desiderare di più

Venba ti lascerà desiderare di più della cultura tamil

Penso che sia ovvio quando qualcosa è stato creato con amore. Forse è nella decorazione delicatamente posizionata sopra un riso soffice e fumante. Forse è nelle sottili differenze che si vedono su una parete del salotto mentre riflette il passare del tempo.

Nel caso di Venba, è entrambe le cose. Se hai giocato alla demo, è chiaro l’attenzione e la cura per i dettagli del livello di apertura del gioco. Ora ho visto di più, grazie a una presentazione anticipata e un’intervista a Abhi, il game designer e direttore creativo del gioco. Ho apprezzato come Venba mostri apertamente il suo cuore, indipendentemente dal fatto che tu colga o meno ogni singolo riferimento.

Venba si svolge in tre decenni e segue la storia di una coppia – Venba e suo marito Paavalan – dopo che si sono trasferiti dall’India del Sud al Canada. Venba affronta temi come l’immigrazione, la famiglia, la cultura e l’assimilazione, e il cibo è il linguaggio che usa per affrontare queste conversazioni.

Trailer della data di uscita di VenbaGuarda su YouTube

Per Abhi, il cibo di Venba è solo una delle tante parti di questa creazione fatta con amore. Abhi ha studiato le tipiche meccaniche di gioco di cucina, ma ha sentito che il loro focus su cose come il tempismo o i movimenti, visti in giochi come Cooking Mama, non era quello che voleva. Invece, si è concentrato sulle ricette stesse, dando a Venba una natura puzzle in cui i giocatori devono scoprire le istruzioni da soli come parte del gameplay.

Le ricette vengono presentate come un libro di cucina tramandato dalla famiglia di Venba. I piatti presenti nel gioco sono una selezione accuratamente curata di piatti scelti da Abhi stesso, anche se ha detto a Eurogamer che è stato difficile decidere quali includere.

La prima ricetta in Venba, idli. | Crediti immagine: Visai Games

All’inizio, Abhi voleva creare un’esperienza che fosse “approfondita sulla cucina tamil quanto possibile”, ma ha presto capito che sarebbe stato impossibile condensare qualcosa di così vasto in un gioco breve e completo. Invece, le ricette che sono state selezionate per Venba – tra cui idli, puttu e biryani – sono state scelte perché avevano senso nella narrazione del gioco e perché avevano un significato personale per lui.

Come ci si poteva aspettare, la ricerca del team per Venba ha incluso molte sessioni di cucina. Ogni piatto è stato preparato più volte per creare riferimenti per gli artisti e i sound designer. Mi è stato mostrato alcuni dei tentativi di Abhi nel cucinare queste ricette, e ha evidenziato in particolare il biryani, sottolineando che ha tratto ispirazione dalle sue esperienze personali per dare vita alla sua rappresentazione artistica pensando a cosa rendeva il piatto speciale per lui.

I suoni per il gioco sono stati registrati di persona, con Neha Patel, sound designer, incaricata di compiti come tenere un microfono accanto a una padella per catturare il suono dell’olio che frigge. Patel ha persino setacciato una vasta selezione di spezie con un cucchiaio per registrare i diversi suoni che ognuna produce quando viene mescolata. Abhi ha detto che non c’erano molte librerie di suoni di cibo del Sud dell’India, quindi il team ha deciso di crearne uno proprio.

Il piatto di biryani finito nel gioco. | Crediti immagine: Visai Games

Lo sviluppo di Venba è avvenuto durante la pandemia, il che ha comportato che gran parte del lavoro fosse completato a distanza. Ciò ha complicato ulteriormente le cose, poiché Patel viveva in Gujarat, sulla costa occidentale dell’India, il che significava che il team doveva fornirle gli ingredienti dal Tamil Nadu, sulla costa meridionale, affinché potesse registrare completamente il menu del gioco. Il numero di ingredienti disponibili in Venba aumenta durante il gioco, riflettendo la crescente presenza delle diaspore asiatiche in Canada e la normalizzazione dei supermercati asiatici in tutto il paese, ci ha detto Abhi.

Man mano che il lavoro procedeva e l’uscita di Venba si avvicinava, Abhi ha ammesso di sentire la responsabilità di offrire rappresentazioni “autentiche” e “accurate” del Tamil Nadu man mano che il gioco guadagnava visibilità pubblica.

“Per me, non è solo una celebrazione del cibo, ma dei film, della musica, della cultura pop, di tutto”, ha detto Abhi. Infatti, ci sono riferimenti alla cultura tamil disseminati in tutto il gioco: il design del personaggio di Paavalan si ispirava a un personaggio del film tamil Perazhagan, interpretato dal prolifero attore indiano Rajinikanth. Il compositore indiano Deva ha contribuito a una traccia per la colonna sonora del gioco, che a sua volta si è ispirata alle opere di Deva.

Idli di Venba decorati con faccine sorridenti. | Crediti immagine: Visai Games

Questi piccoli riferimenti sono improbabili che vengano notati dai giocatori che non sono familiari con la cultura Tamil, ma Abhi ha detto di essere orgoglioso quando li ha visti presi dalla comunità di giochi indiana su YouTube. Abhi ha ricordato la delusione iniziale della comunità quando Venba è stato annunciato per Nintendo Switch, poiché la console non viene ufficialmente venduta in India, prima che si rendessero conto che sarebbe stato anche rilasciato per PC.

Anche se questi accenni alla musica e al cinema Tamil potrebbero sfuggire a qualcuno, Abhi ha detto a Eurogamer che spera che Venba susciti curiosità nei giocatori e li motivi a conoscere la cultura Tamil da soli. “Più locali siamo, più diventiamo internazionali”, è stata la filosofia di Abhi durante la creazione di Venba. È una citazione di uno dei suoi registi cinematografici Tamil preferiti, ha detto a me, pronunciata in risposta a una generazione più giovane di registi che cercavano di fare un film che potesse vincere un Oscar. Abhi ci ha detto che aveva il suo “test del sistema” per Venba: se fosse stato un film Tamil, sarebbe stato diverso?

Prima che l’idea di Venba venisse concepita per la prima volta, Abhi e il direttore artistico Sam Elkana stavano lavorando inizialmente a un progetto chiamato Balloon Man, un platformer d’azione nello stile di Mega Man. Una notte, Abhi ha avuto l’idea di Venba e l’ha mandata via messaggio a Elkana. Anche se la coppia ha continuato a lavorare a Balloon Man per un paio di settimane, alla fine lo hanno abbandonato per Venba, sapendo che questo era il progetto che volevano realizzare.

Venba è un’esperienza molto più ricca grazie alla sua piena immersione nella cultura e nella storia Tamil, piuttosto che una versione edulcorata pensata per un pubblico non Tamil. E sebbene non rappresenti pienamente la diversità della cultura Tamil, ciò che invece presenta è una lettera d’amore affettuosamente creata da una persona alla propria educazione e cultura, a partire da una singola torta di riso al vapore.