La YouTuber Annabelle Ham è morta all’età di 22 anni

YouTuber Annabelle Ham died at 22 years old.

La YouTuber Annabelle Ham è morta a 22 anni, come confermato dalla sua famiglia. La notizia della sua tragica scomparsa è arrivata pochi mesi dopo la morte di un’altra popolare YouTuber conosciuta come Thick44.

Ham era conosciuta principalmente per i suoi contenuti sul lifestyle e i vlog, che filmava dal 2014. Nel corso dell’ultimo decennio, ha pubblicato in media circa due video al mese su YouTube, per un totale di 230. Al momento della sua morte, il suo canale YouTube principale aveva quasi 80.000 iscritti.

RELATED: La streamer di Twitch e YouTuber Kika è morta all’età di 21 anni

Ham è morta sabato 15 luglio, dopo aver partecipato a un addio al nubilato a Fairhope, in Alabama, secondo quanto riportato da Entertainment Tonight. Il Dipartimento di Polizia di Fairhope ha confermato di aver trovato una persona deceduta in seguito a una segnalazione di persona scomparsa nella stessa data. Sebbene le autorità locali non abbiano reso pubblica l’identità di questa persona, la famiglia di Ham ha successivamente confermato la morte prematura della YouTuber sui social media, precisando che Ham è morta a seguito di una crisi epilettica. Questa versione corrisponde a quanto riferito dalla polizia di Fairhope, poiché le autorità locali hanno già escluso la possibilità di un omicidio come causa di morte.

La famiglia di Ham ha anche rivelato che la 22enne ha lottato contro l’epilessia per “molto tempo”. A seguito di questa tragica serie di eventi, i parenti di Ham intendono utilizzare i suoi canali social per sensibilizzare sull’epilessia in onore della defunta YouTuber. Nel frattempo, la famiglia ha chiesto ai suoi follower di non diffondere speculazioni infondate sulla sua morte per permettere loro di fare il proprio lutto, aggiungendo che arriverà il momento di fornire ulteriori dettagli sulla sua vita. Le sorelle di Ham, Alexandria e Amelia, hanno entrambe pubblicato commoventi omaggi sulla loro pagina social dopo la notizia della sua morte.

Ham era una studentessa presso la Kennesaw State University in Georgia ed era un’interessata presso la stazione radio sportiva 680 The Fan al momento della sua morte. Oltre a YouTube, la creatrice di contenuti era attiva anche su Instagram e sull’app di social media polarizzante TikTok, dove vantava un totale combinato di oltre 110.000 follower. Il suo ultimo aggiornamento online è stato pubblicato su TikTok solo due giorni prima della sua morte. Dopo la notizia della sua morte, gli account di social media di Ham hanno ricevuto un afflusso di messaggi di condoglianze alla sua famiglia.

La scomparsa di Ham si aggiunge alla crescente lista di morti premature di influencer nel 2023. Nel corso degli ultimi sette mesi, la comunità online ha già perso il bodybuilder tedesco Jo “Joesthetics” Lindner e la star di TikTok di 33 anni Waffler69, tra molti altri personaggi di Internet.

MORE: Confronto tra lo streaming su Twitch e YouTube

Fonte: Fairhope PD / Facebook